10 problemi agli occhi a cui prestare attenzione per

 Salute degli occhi - donna che regge una mela "width =" 550 "height =" 367 "/></a></p><p><span style=C'è un detto che dice "gli occhi sono le finestre dell'anima", ma cosa succede quando le finestre dell'anima hanno bisogno di essere riparate? La capacità di vedere senza disagio è qualcosa che molti di noi non possono immaginare di vivere senza, tuttavia possono dare per scontato il più delle volte.

Come quasi tutto, non sai quanto sia importante qualcosa finché non è lì o è impedito in qualche modo. Anche quando hai un ciglio incollato negli occhi, ti rendi conto di quanto i tuoi occhi fanno per te in modo indolore ed efficace.

Sebbene tu possa vivere una vita molto appagante con vista ridotta o assente, se possiamo prevenire la perdita della vista, il danno o l'irritazione ai nostri occhi, perché non dovremmo farlo? Forse soffri già di disturbi agli occhi e non sai a chi rivolgersi.

Può essere difficile dire quando i tuoi sintomi sono naturali, ma scomodi, parte della vita o qualcosa di cui preoccuparsi dovresti vedere un optometrista. In entrambi i casi, qui ci sono 10 problemi agli occhi comuni per aiutarti a vedere più chiaramente la tua salute degli occhi.

1. La cataratta

I giorni nuvolosi potrebbero non farti abbassare la visione, ma possono farlo gli occhi offuscati. La cataratta è quando una sostanza torbida si forma nella lente dei tuoi occhi. Ciò rende difficile per la luce passare attraverso la retina, diminuendo la visione e aggiungendo bagliori o aloni intorno alle luci quando è buio.

Questa condizione si riscontra generalmente nelle persone anziane e si sviluppa lentamente, di solito con nessun altro sintomo associato ad essa per avvisarti se è insorta. Altre cause meno comuni di cataratta sono altre malattie degli occhi e lesioni, genetica, alcuni farmaci e diabete.

Potresti non essere in grado di impedire che questa condizione si verifichi, ma vivere uno stile di vita sano può rallentare la sua progressione. Una volta che hai le cataratte che danneggiano la vista, allora la sostituzione del tuo obiettivo con uno artificiale attraverso la chirurgia sarà la migliore opzione per ripristinare la tua vista.

2. Il glaucoma

Il glaucoma è un gruppo di malattie che aumenta la quantità di pressione nei tuoi occhi. L'occhio contiene un fluido chiamato umore acqueo che deve essere mantenuto ad un livello di pressione costante.

Quando si raggiunge una certa quantità di pressione a causa di un eccesso di liquido, il nervo ottico può essere influenzato negativamente. La funzione del nervo ottico è quella di fornire ciò che gli occhi vedono al cervello per l'elaborazione, quindi la sua compromissione può portare alla perdita della vista e alla cecità nella sua forma più grave.

La maggior parte non sperimenta sintomi durante le prime fasi del glaucoma, quindi quando lo fanno – come sperimentare punti ciechi nella visione periferica – è già stato fatto un gran danno. Visitare regolarmente un oculista è la chiave per farsi diagnosticare prima che accada qualcosa di troppo grave, con un trattamento che implichi un intervento chirurgico o un collirio.

3. Congiuntivite

Se ti svegli una mattina e trovi che non riesci ad aprire gli occhi, probabilmente hai la congiuntivite. La congiuntivite, meglio nota come occhio rosa si verifica quando la sclera e la parte posteriore delle palpebre si infiammano.

Questa infiammazione può far arrossire gli occhi, bruciare, strappare, prudere e causare secrezione.

È possibile contrarre questo problema agli occhi in vari modi, ad esempio da allergie, rilevandolo da qualcun altro e esposizione a determinate sostanze. A prescindere da come ti sia venuta la congiuntivite, è comunque una buona idea essere controllati da un dottore poiché questa condizione può anche essere un sintomo di influenza, un STD o virus Zika .

Il modo migliore per prevenire la congiuntivite è lavarsi spesso le mani e tenerle lontane dagli occhi. Se si finisce per svilupparlo, ci sono dei colliri che il medico può prescrivere per trattare questa condizione.

4. Degenerazione maculare legata all'età

La capacità di leggere o guidare è dovuta al centro della retina chiamato macula. Invecchiando, la nostra macula può iniziare a deteriorarsi – una condizione nota come degenerazione maculare legata all'età – gradualmente portandoci la vista.

L'AMD colpisce in genere le persone anziane e si presenta in due fasi diverse: AMD secca e AMD umida. L'AMD secca si sviluppa quando la macula inizia a ridursi con l'età. È noto che progredisce lentamente e influisce sulla visione meno dell'AMD umida.

Detto questo, AMD bagnata è più aggressiva e può spazzare via la tua visione centrale se non vista. Questo problema agli occhi si verifica quando i vasi sanguigni anomali si formano sotto la retina e alla fine perdono fluidi che provocano il caos.

Anche se quanti anni hai, la storia familiare e la pelle chiara ei capelli sono tutti fattori di rischio per questa condizione, ci sono scelte di stile di vita che puoi attuare per ridurre il rischio. Con mangiando una dieta più sana mantenendo un peso sano, indossando occhiali protettivi quando fuori e astenendomi dalle sigarette, puoi ridurre significativamente le possibilità di sviluppare AMD.

I sintomi di entrambi i tipi di AMD sono vista sfocata, visione distorta, sensibilità alla luce e ombre nella visione centrale. Sebbene non ci sia molto da fare per la AMD secca, ci sono farmaci e interventi chirurgici che trattano l'AMD umida più grave.

5. L'ambliopia

L'ambliopia – più comunemente conosciuta come occhio pigro – è quando la visione in un occhio è più debole dell'altro. Questo di solito si verifica durante i periodi da zero a sei quando a uno dei tuoi occhi viene impedito di vedere le immagini chiaramente, scollegando il tuo cervello da quello specifico occhio.

L'ambliopia colpisce solo un singolo occhio e induce il più debole a vagare nonostante l'occhio più forte rimanga immobile. Se rilevati nei bambini piccoli e trattati il ​​prima possibile, è possibile porre rimedio a problemi di visione a lungo termine con l'uso di una benda oculare o di occhiali correttivi o lenti a contatto. La chirurgia è anche un'opzione se gli altri due trattamenti sono ritenuti insufficienti.

6. Retinopatia diabetica

Se sei diabetico, puoi essere a rischio per questo problema di salute degli occhi. La retinopatia diabetica si verifica quando i livelli di zucchero nel sangue diventano così alti da danneggiare i vasi sanguigni della retina. Inizialmente, si verificherà una perdita di fluido dai vasi sanguigni della retina, che in seguito si svilupperà nella crescita di vasi irregolari con il passare del tempo.

Questo incoraggia il gonfiore e lo sviluppo del tessuto cicatriziale, causando possibilmente il distacco della retina. Se la retina si stacca, ne consegue una grave perdita della vista. Segnali di avvertimento di questa condizione includono macchie scure nella visione e sfocatura, che alla fine portano alla cecità se non trattate. Per non cadere vittima di questa malattia, rimani in cima agli esami oculistici e anche gli occhi si dilatano.

7. Dry Eye

Anche se l'occhio secco ostacola la visione nei casi più gravi, il disagio associato a questo problema agli occhi non è ancora preferibile. L'occhio secco si verifica quando gli occhi non riescono a produrre abbastanza lacrime, a causa di problemi con le palpebre o condotti lacrimali, farmaci o altri fattori esterni.

Quando i tuoi occhi sono troppo asciutti, ciò può causare una sensazione di bruciore o la sensazione di qualcosa nei tuoi occhi quando non c'è niente. Fortunatamente, ci sono una varietà di modi per alleviare il disagio dell'occhio secco. Un modo è usare un umidificatore nella tua casa o l'applicazione di lacrime artificiali quando i tuoi occhi sono irritati.

Anche prendere un integratore di olio di pesce e omega-3 è noto per trattare questo problema agli occhi. Se soffri regolarmente di secchezza oculare, potresti avere una forma cronica e potrebbe chiedere al medico di prescriverti un collirio più forte se i rimedi sopra menzionati non fanno la differenza per la salute degli occhi.

8. L'uveite

Quando lo strato medio dell'occhio – chiamato uvea – si infiamma, potresti aver contratto un ceppo di uveite. Anche se molti casi di uveite sembrano svilupparsi senza causa, questa condizione induce molti problemi agli occhi, molti dei quali sono presenti in questa lista.

Altre cause concrete di uveite comprendono lesioni o interventi chirurgici agli occhi o effetti da disturbi infiammatori o autoimmuni. Poiché l'uvea contiene la maggior parte dei vasi sanguigni, l'occhio può diventare piuttosto rosso e avvertire sfocatura, dolore e sensibilità alla luce.

È possibile che la tua visione sia drasticamente compromessa, quindi se hai trattato i sintomi menzionati per più di qualche giorno, è tempo di consultare un professionista. Se hai uveite, il trattamento varierà a seconda del ceppo specifico che hai, ma alcuni rimedi comuni sono colliri, farmaci e interventi chirurgici.

9. Distacco della retina

Il distacco della retina può sembrare un calvario doloroso da attraversare, ma in realtà non senti nulla. Tuttavia, quando i tessuti nervosi e l'afflusso di sangue si staccano dalla retina, noterai una differenza nella tua vista. La tua retina è attaccata a molte cose nei tuoi occhi, incluso un gel noto come vitreo.

Il vitreo può diventare più piccolo man mano che invecchiamo e, se rimane attaccato alla nostra retina, può tirare la retina man mano che il gel diminuisce di dimensioni. Questo strappo può farti vedere dei bagliori – un segnale di avvertimento che un distacco di retina potrebbe essere eminente – ma di solito non è nulla di cui preoccuparsi.

Se tira abbastanza forte, però, può causare una lacrima nella retina. Questo lascia un'apertura per il fluido per entrare e aiutare ulteriormente il processo di distacco. Il distacco retinico può anche essere causato da traumi da trauma contusivo e grave miopia

Un aumento della quantità e delle dimensioni dei galleggianti che vedi, i fluttuanti accompagnati da lampi, visione offuscata, peggioramento della vista e punti scuri nella visione periferica sono tutti precursori o sintomi del distacco della retina. La chirurgia è l'opzione di trattamento più comune quando si tratta di questo problema agli occhi, con i pazienti trattati il ​​più presto possibile per evitare che si verifichino ulteriori danni.

10. Il cheratocono

Il cheratocono è una condizione che coinvolge la superficie chiara che copre i nostri occhi. Questa superficie è chiamata cornea. Normalmente, la cornea è conforme alla stessa forma dei nostri occhi. Per qualche ragione sconosciuta, però, il cheratocono causa il restringimento della cornea e cambia forma per assomigliare più a un cono che a una sfera.

Questa malattia di solito si sviluppa nei giovani adulti, progredendo lentamente con l'età. Gli individui con cheratocono possono sperimentare una visione offuscata e distorta così come sensibilità alla luce. Per combattere questi sintomi, le lenti a contatto correttive sono in genere prescritte. I trattamenti alternativi comprendono anche la terapia della luce e degli occhi e la chirurgia dell'occhio.

Quando si arriva a questo, raggiungere la salute generale è dover visitare un medico in modo consistente, seguire una dieta nutriente, esercitare e incorporando un programma equilibrato di vita lavorativa . A volte può sembrare che non abbiamo il tempo o i soldi per stare al passo con queste pratiche salutari, ma le conseguenze di alcune di queste condizioni oculari possono essere piuttosto costose.

Anche se ci sono programmi che aiutano finanziariamente con interventi chirurgici non sarebbe meglio non andare sotto i ferri per cominciare? Uno stile di vita sano e regolari esami sono alcune delle migliori tecniche di cura preventiva che è possibile implementare nella vostra vita. In questo modo, non solo miglioreranno la salute dei tuoi occhi, ma anche il tuo intero benessere.

                        

Sourcesite-health.com

Tags: