15 modi in cui la tua casa potrebbe avvelenare il tuo animale domestico (non abbiamo mai pensato a # 9!)

 Photo credit: bigstock.com "width =" 650 "height =" 433 "/> <p class= Foto credit: bigstock.com

I nostri animali domestici hanno un posto speciale nelle nostre vite. Possono aiutarci ad essere più socievoli, a darci un notevole sollievo dallo stress e persino a migliorare la nostra salute. Molti di noi considerano i nostri animali domestici parte della nostra famiglia, ma non sono davvero più di questo? Pensaci: i nostri animali domestici agiscono come amici, guardiani, compagni di allenamento, compagni di viaggio e persino terapisti.

A causa del rapporto speciale che abbiamo con i nostri animali domestici, spesso occupano le nostre case. Bevono la stessa acqua, respirano la stessa aria, si siedono sugli stessi mobili, si siedono sullo stesso prato, e molte volte, dormono sullo stesso letto di noi. Ciò significa che sono esposti alle sostanze chimiche e alle tossine in tutto all'interno e all'esterno delle nostre case.

Dato che tendono ad essere molto più piccoli di noi, i nostri animali domestici sono spesso i primi a mostrare segni di malattia o ad avvertirci di un problema immediato nei nostri spazi abitativi.

Questo è stato conosciuto per secoli, motivo per cui molti luoghi di lavoro utilizzavano animali per avvertire i lavoratori di possibili pericoli. I canarini venivano portati nelle miniere per avvertire i minatori quando la miniera si riempiva di gas tossici. In Giappone negli anni '50 molti pesci erano pieni di contaminazione da mercurio molto più grande di quella che stiamo vivendo oggi. Allora, furono i gatti che per primi avvisarono la popolazione del problema quando iniziarono a mostrare sintomi di avvelenamento da mercurio, in seguito noto come "la febbre del gatto che balla".

I nostri animali domestici hanno molto più contatto con la polvere domestica, le superfici del pavimento e le piante e il suolo esterni. La maggior parte delle abitudini di pulizia degli animali domestici rende anche molto più probabile che consumino sostanze inquinanti e tossine. Ciò significa che i nostri animali domestici sono molto simili ai canarini nelle miniere di carbone; possono avvertirci di pericoli invisibili.

Dato che siamo responsabili per la loro salute, dovremmo anche essere abbastanza responsabili per dare loro uno spazio il più possibile privo di tossine. Guardando i peggiori criminali in giro per casa, possiamo ridurre queste tossine e creare uno spazio più sano sia per i nostri animali domestici che per noi stessi.

Continua a leggere e scopri le prime 15 fonti di tossine che potrebbero avvelenare lentamente il tuo amico e compagno.

1. Naftalina

Se usato correttamente, la naftalina funziona bene, uccide le tarme e scoraggia altri tipi di insetti dal disturbare i nostri vestiti. Tuttavia, se lasciati in giro con noncuranza o quando non vengono usati correttamente, rappresentano un rischio per la salute terribile per i nostri animali domestici. Basta inalare il profumo di naftalina può causare irritazione agli occhi, forti mal di testa e difficoltà respiratoria. Se il tuo animale domestico dovesse mangiare anche uno di questi robusti protettori di indumenti dall'odore, può causare convulsioni, aritmie cardiache, danni al fegato, distress respiratorio e persino la morte. L'inalazione ripetuta di fumi o il consumo di un paio di naftalina possono essere fatali. Per qualche ragione, alcuni animali sembrano essere attratti da queste cose. Abbandona le palline di naftalina e usa bastoncini di cedro, che hanno un buon profumo e non sono tossici.

C ontinue a Pa ge 2

Tags: