5 Hacks stile di vita per Sound Sleep – Herbal Academy

Beauty rest è più di un giro di parole. Chiunque abbia sofferto di insonnia cronica o sonno disturbato è ben consapevole degli effetti dannosi della privazione del sonno. La mancanza di sonno non compromette solo il tuo aspetto esteriore. Distrugge il tuo metabolismo, la prontezza mentale, l'equilibrio emotivo e persino la memoria ( Albrecht & Ripperger, 2018) . Sonno sano è vitale per la salute di tutto il corpo. Sia la scienza moderna che i sistemi di benessere antichi, come l'Ayurveda, sottolineano questa verità.

Gli antichi saggi ayurvedici ponevano il sonno a un così alto livello che era considerato un pilastro essenziale della salute, insieme a una buona digestione e una gestione energetica efficace. Infatti, il Charaka Samhita uno dei principali testi classici dell'Ayurveda, afferma che sostenendo questi tre pilastri, la forza del corpo e la buona carnagione sono preservate anche fino alla fine della vita di una persona (Dash, 2014).

Sebbene tu possa intuitivamente sapere ciò, lo stress, i programmi e una serie di altri fattori potrebbero interferire con il recupero del resto necessario. Questo articolo esplorerà gli hack dello stile di vita per un sonno profondo in modo che tu possa svegliarti più riposato, vigile, bello e pronto per affrontare la giornata.

The Science of Sleep

Oltre all'antica saggezza dell'Ayurveda, ci sono prove scientifiche crescenti a sostegno del valore del sonno profondo. In effetti, non molto tempo fa, è stato scoperto un sistema corporeo completamente nuovo che svolge un ruolo chiave nel sonno. È noto come sistema glicinfatico e funziona come un meccanismo di eliminazione dei rifiuti, rimuovendo gli scarti metabolici e proteici dal cervello mentre dormi. Questo curioso sistema può anche essere coinvolto nella distribuzione di nutrienti, come amminoacidi, lipidi e glucosio alle cellule cerebrali (Jessen et al., 2015). La cosa interessante del sistema gifsmatico è che funziona solo mentre dormiamo. Il sonno regolare, ampio in termini quantitativi e sincronizzato con i ritmi naturali dell'oscurità e della luce, mantiene questo sistema di smaltimento dei rifiuti come dovrebbe. Il risultato? Sonno che si sente riposante, così come un pensiero chiaro e un sistema nervoso più sano. Quando il processo glicinfatico è disturbato, le conseguenze possono essere gravi come le malattie neurologiche esacerbate (Albrecht e Ripperger, 2018).

5 stili di vita per il sonno sonoro

Ovviamente, ottenere il sonno di quantità e qualità adeguate è più facile a dirsi che a farsi. Se trovi che il tuo sonno è inferiore a quello stellare, questi cinque hack di stile di vita ti aiuteranno a rimetterti in carreggiata.

 5 stili di vita per il sonno sonoro | Accademia di erbe | Svegliati più riposato, attento, bello e pronto ad affrontare la giornata con questi 5 hack di stile di vita per dormire sonni tranquilli. Il riposo di bellezza è più che una parola d'ordine! "Data-recalc-dims =" 1 "/></p><h3>1. Essere coerente</h3><p> <span style=Un trucco per ottenere un sonno profondo è la regolarità. Nell'Ayurveda, il sonno irrequieto e l'insonnia sono spesso collegati a uno squilibrio in vata dosha che è associato all'elemento del vento, così come al movimento (Frawley, 2000). Vata dosha è facilmente squilibrato dai cambiamenti nella routine. Modelli di stile di vita irregolari come viaggi frequenti e orari di lavoro irregolari tendono a gettare vata dosha a causa di problemi di sonno. I regolari tempi di sonno e una buona igiene del sonno (come gli hack sonori del sonno descritti in questo articolo) aiutano a lenire il sistema nervoso e mantengono vata dosha pacificato e meno probabile per devastare i modelli di sonno.

Gli insegnamenti ayurvedici sull'importanza delle routine del sonno corrispondono al concetto di ritmi circadiani. I ritmi circadiani sono i ritmi naturali del corpo e sono correlati ai cicli del giorno e della notte. È naturale dormire la notte e risvegliarsi alla luce del giorno. Quando i ritmi circadiani vengono espulsi, possono derivarne una serie di problemi di salute, ad esempio il rischio maggiore di sviluppare malattie cardiache, diabete, sindrome metabolica e alcuni tipi di cancro (Palanisamy, 2015).

Secondo l'Ayurveda, non tutti hanno bisogno della stessa quantità esatta di sonno. Potresti aver notato questo per te aneddoticamente. I tipi di Vata tendono ad aver bisogno di più sonno, kaphas il minimo e tipi di pitta cadono da qualche parte nel mezzo. I tipi di Kapha possono anche beneficiare di alzarsi un po 'prima; troppo sonno esacerba le loro costituzioni naturalmente più lente, causando lentezza e letargia. D'altra parte, i sistemi nervosi più delicati dei tipi vata richiedono il massimo riposo e il ringiovanimento. È particolarmente importante che le fameliche pittas pittas non siano attive nel cuore della notte, poiché sono particolarmente inclini a mangiare fino a tarda notte, il che porta solo a un squilibrio nella loro digestione, fegato e modelli di sonno. L'Ayurveda insegna che "presto a letto e presto per alzarsi" è la cosa migliore per tutti. Ciò significa che alzarsi all'alba è l'ideale per tutti, con lievi variazioni a seconda del tipo costituzionale (Svoboda, 2010).

 5 stili di vita per il sonno sonoro | Accademia di erbe | Svegliati più riposato, attento, bello e pronto ad affrontare la giornata con questi 5 hack di stile di vita per dormire sonni tranquilli. Il riposo di bellezza è più che una parola d'ordine! "Data-recalc-dims =" 1 "/></p><h3>2. Scollegare</h3><p> <span style=Questo hack stile di vita per dormire sonni è un punto di svolta. È importante dare al tuo sistema nervoso il tempo di rilassarsi prima di andare a dormire. Proprio come fermare una macchina in movimento veloce, non è facile sbattere sui freni quando viaggi 100 miglia all'ora. Lo stesso vale per il tuo sistema nervoso. Facilitare, piuttosto che schiantarsi, nel sonno è generalmente molto più efficace.

Perché? La melatonina è la ragione. La melatonina è importante per la funzione immunitaria e la qualità del sonno. La melatonina viene rilasciata dalla ghiandola pineale e svolge un ruolo importante nel segnalare al sistema nervoso di calmarsi. È interessante notare che l'esposizione alla luce, in particolare la luce blu emessa dagli schermi, impedisce il rilascio di melatonina. Pertanto, più tempo puoi passare nell'illuminazione scura o scarsa prima di andare a letto, maggiori sono le tue possibilità di cadere delicatamente in un sonno profondo. Utilizzare luci e luci di area la sera, piuttosto che le luci di testa luminose è utile. Inoltre, le lampadine con una tonalità arancione o rossa sono preferibili alla luce bianca o bluastra. Anche le app, come f.lux, che regolano lo schermo del tuo computer durante il giorno sono utili. Idealmente, allontanarsi dagli schermi dei computer e dai telefoni a tarda sera, e invece di prendere un libro, fare un bagno caldo o svolgere altre attività rilassanti senza schermo, il tuo sistema nervoso ti aiuterà a calmarti ea prepararti per dormire (Palanisamy, 2015).

 5 stili di vita per il sonno sonoro | Accademia di erbe | Svegliati più riposato, attento, bello e pronto ad affrontare la giornata con questi 5 hack di stile di vita per dormire sonni tranquilli. Il riposo di bellezza è più che una parola d'ordine! "Data-recalc-dims =" 1 "/></p><h3>3. Mangiare meglio dormire meglio</h3><p> <span style=Astenersi dagli spuntini notturni non solo aiuterà nella gestione del peso, ma questa sana abitudine ti aiuta anche a dormire meglio. Anche le tue cellule adipose hanno un ritmo circadiano. La ricerca dimostra che mangiare meno di notte può aiutare nella perdita di peso (Garaulet et al., 2013). Questo è coerente con la raccomandazione ayurvedica di avere il tuo più grande pasto all'ora di pranzo, che è attribuito all'insegnamento ayurvedico che il fuoco agni, o digestivo, è il più forte a mezzogiorno. Inoltre, mangiando leggermente di notte, dai al tuo corpo la possibilità di concentrarsi sulla disintossicazione e il restauro durante la notte, piuttosto che sulla digestione. Inoltre, normalizzando i tuoi ritmi circadiani metabolici, hai una migliore possibilità di bilanciare tutti i tuoi ritmi circadiani, allineando i modelli di mangiare, dormire e svegliarsi (Palanisamy, 2015).

4. Mantieni la calma

Anche se le calde giornate estive possono lasciarti assonnato, il nostro miglior sonno si raggiunge in un ambiente leggermente fresco. La temperatura ambiente ideale consigliata va da 60 a 66 gradi Fahrenheit con pigiama e a metà degli anni '80 senza pigiama e solo un lenzuolo come rivestimento (Onin, Bailey & Parquet, 1994). Inoltre, mantenere una testa fresca può aiutare in particolare con il sonno profondo. Questo è un bel colpo di sonno sonoro. Uno studio ha dimostrato che la qualità del sonno è stata significativamente migliorata in 16 maschi sottoposti a raffreddamento della testa e del collo in un ambiente caldo (Lan et al., 2018). Se hai la possibilità di regolare la temperatura della tua camera da letto, tenerla sul lato fresco può aiutarti a riposare più a fondo. In caso contrario, prendere in considerazione una doccia fredda o applicare un asciugamano fresco alla testa e al collo prima di coricarsi per un effetto lenitivo e soporifero.

5. Considera il supporto alle erbe

Ashwagandha ( Withania somnifera )

Ci sono una miriade di erbe che possono aiutare a dormire bene la notte. Ashwagandhacon le sue capacità nutrienti e tonificanti, è un ottimo punto di partenza. Questa radice amidacea è un classico ayurvedico per tutti i tipi di disturbi del sistema nervoso. L'Ashwagandha è calmante per una serie di squilibri tra cui insonnia, stanchezza, debolezza generale, carenza di tessuto, vista insufficiente e ansia. L'Ashwagandha non può correggere immediatamente il sonno, ma grazie ai suoi effetti nutrienti e stabilizzanti sul sistema nervoso, aiuterà a normalizzare i cicli del sonno nel tempo. Una cosa grandiosa dell'ashwagandha è che è sicuro assumere dosi piuttosto elevate, ovunque da 1 a 9 grammi al giorno (Dass, 2013). Per massimizzare il rafforzamento e l'effetto calmante della radice, è utile consumare in polvere. Per facilità di consumo, puoi mescolare l'ashwagandha in polvere in acqua bollente, latte caldo o cereali caldi con cereali caldi.

 5 stili di vita per il sonno | Accademia di erbe | Svegliati più riposato, attento, bello e pronto ad affrontare la giornata con questi 5 hack di stile di vita per dormire sonni tranquilli. Il riposo di bellezza è più di una parola d'ordine! "Data-recalc-dims =" 1 "/></span></i> </p><p> <b>Valeriano (</b> <b> <i>Valeriana officinalis</i></b> <b>)</b></p><p><span style=Se stai cercando un'erba con potenti effetti sedativi, valeriana potrebbe essere per te. La valeriana è un potente ausilio per il sonno e ha anche la capacità di lenire l'ansia e rilassare i muscoli tesi. Dal momento che la valeriana può causare sonnolenza, è meglio prendere solo la sera, circa 30 a 60 minuti prima di coricarsi. Questa radice dall'odore forte può essere assunta come un estratto liquido o in polvere (generalmente meglio inghiottita in capsule). Il dosaggio suggerito è 3-9 grammi di radice intera essiccata e 2-6 ml di estratto liquido (Mills & Bone, 2000). Alcuni operatori ayurvedici mettono in guardia contro l'uso a lungo termine della valeriana, in quanto possono esacerbare depressione, malinconia e letargia mentale (Dass, 2013). Inoltre, stranamente, alcune persone trovano che la valeriana ha un effetto riscaldante e stimolante piuttosto che un effetto sedativo. Questo è un semplice testamento per l'inquilino ayurvedico che nulla è giusto per tutti . Ascolta sempre il tuo corpo e sii disposto ad adattare i tuoi supporti a base di erbe in base alla tua esperienza personale.

Skullcap ( Scutellaria )

Mentre l'ashwagandha e la valeriana sono erbe calde e un po 'pesanti, lo zucchetto è leggero, amaro e fresco. Tuttavia, è anche un ottimo succhiotto nervoso. Lo Skullcap è usato classicamente come supporto per una serie di squilibri tra cui tensione nervosa, stress, ansia, sindrome premestruale, tremori e dipendenza. Per tipi di vata che richiedono un nutrimento profondo del sistema nervoso, esso può essere combinato con erbe di tessitore come ashwagandha o valeriana. Anche se la calotta cranica è utile come un suono per addormentarsi, può anche essere presa durante il giorno per calmare una mente stressata o un nervoso sistema nervoso. Come una tintura, puoi prendere 30-60 gocce fino a tre volte al giorno o 1-9 grammi della porzione aerea essiccata (Dass, 2013).

Se ottenere i tuoi zzz è una sfida, con l'aiuto di questi hack sonori del sonno, speriamo che troverai la via per il sonno riposante e rigenerante.

 5 stili di vita per il sonno sonoro | Accademia di erbe | Svegliati più riposato, attento, bello e pronto ad affrontare la giornata con questi 5 hack di stile di vita per dormire sonni tranquilli. Il riposo di bellezza è più che una parola d'ordine! "Data-recalc-dims =" 1 "/></p><p> <b>RIFERIMENTI</b></p><p><span style=Albrecht, U., & Ripperger, J.A. (2018). Orologi circadiani e sonno: impatto del metabolismo ritmico e della clearance dei rifiuti sul cervello. Estratto da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30274603

Dash, B., & Sharma, R.K. (2014). Caraka Samhita (Vol. 1) . Varanasi, India: Chowkhamba Sanskrit Series Office.

Dass, V. (2013). Erboristeria ayurvedica: est e ovest. Twin Lakes, WI: Lotus Press.

Frawley, D. (2000). Guarigione ayurvedica . Twin Lakes, WI: Lotus Press.

Garaulet, M., Gomez-Abellan, P., Alburquerque-Bejar, J.J., Lee, Y.C., Ordovas, J.M., e Scheer, F.A. (2013). La tempistica dell'assunzione di cibo prevede l'efficacia della perdita di peso. International Journal of Obesity, 37 (4): 604-11. doi: 10.1038 / ijo.2012.229.

Jessen, N.A., Munk, S.A., Lundgaard, I., & Nedergaard, M. (2015). Il sistema glicinfatico: una guida per principianti. Neurochemisty Research 40 (12): 2583-99. doi: 10.1007 / s11064-015-1581-6.

Lan, L., Qian, X.L., Lian, Z.W., & Lin, Y.B. (2018). Raffreddamento del corpo locale per migliorare la qualità del sonno e il comfort termico in un ambiente caldo . Indoor Air, 28 (1): 135-145. doi: 10.1111 / ina.12428.

Mills, S., & Bone, K. (2000). Principi e pratica della fitoterapia: fitoterapia moderna. New York, NY: Churchill Livingstone.

Nedeltcheva, A.V., & Scheer, F.A. (2014). Effetti metabolici del disturbo del sonno, legami con l'obesità e il diabete. Current Opinion Endocrinology, Diabetes and Obesity. 21 (4): 293-8. doi: 10.1097 / MED.0000000000000082.

Onen, S.H., Onen, F., Bailly, D., e Parquet, P. (1994). Prevenzione e trattamento dei disturbi del sonno attraverso la regolazione delle abitudini del sonno. La Presse Médicale, 23 (10): 485-9. Estratto da https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8022726

Palanisamy, A. (2015). La dieta paleovista . New York, NY: Skyhorse Publishing.

Svoboda, R. (1999). Prakriti: la tua costituzione ayurvedica . Twin Lakes, WI: Lotus Press.

A Free Ebook Just For You!

Iscriviti alla Newsletter Herbal Academy e ti invieremo un ebook gratuito.

Aggiungi il tuo indirizzo email qui sotto e fai clic su "Invia" per aggiungerti alla nostra mailing list. Quindi controlla la tua email per trovare un messaggio di benvenuto dal nostro team di Herbal Academy con un link speciale per scaricare il nostro " Herbal Tea Through The Seasons " Ebook!

Ti sei iscritto con successo!

Sourcesite-health.com

Tags: