7 abitudini quotidiane che ti fanno diventare più veloce

Ci sono entrambe le abitudini mentali e fisiche che possono sia drenare la nostra energia che indurci ad invecchiare più velocemente. Non è esagerato pensare che come ti senti quando sei più grande è una testimonianza di come vivevi quando eri più giovane.

Uno degli aspetti notevoli del corpo umano è il suo resilienza. Non importa la tua età, non è mai troppo tardi per iniziare a fare scelte più sane – e si sentono più giovani!

Quindi, passiamo ad esso!

  1. Smoking

Di tutte le abitudini che accelerano l'invecchiamento, l'illuminazione può prendere il dolce. Il fumo di tabacco danneggia il DNA, sopprime il sistema immunitario e causa sintomi fisici legati all'età (ad esempio rughe, macchie senili). Fortunatamente, è possibile smettere di fumare e invertire la maggior parte dei danni arrecati al corpo, compresa la pelle.

Ricercatori dell'Associazione Internazionale di Dermatologia Ecologica a Milano, in uno studio intitolato "Smettere di fumare ringiovanisce la pelle", ha valutato la salute della pelle di 64 fumatrici durante un periodo di astinenza di nove mesi. Il team di ricerca ha eseguito test cutanei (insieme a test psicologici e nutrizionali) a 3, 6 e 9 mesi.

L'aspetto di ogni donna è stato valutato visivamente e dato un punteggio su sei criteri associati all'invecchiamento della pelle: luminosità della pelleelasticità, linee, pigmentazione, consistenza e vascolarizzazione (formazione dei vasi sanguigni e facilità di flusso di ossigeno) della pelle. I ricercatori hanno poi tracciato un grafico dei risultati per visualizzare gli effetti di smettere di fumare sulla pelle.

Dopo aver analizzato i dati, i ricercatori hanno riscontrato una riduzione media dell'età di circa 13 anni! Questo effetto è ancora più sorprendente se si considera che, prima dell'esperimento, le donne apparivano in media 9 anni anziani!

  1. Being a couch potato

Studi multipli confermano ciò che molti di noi già sanno: essere un lettino da letto fa male alla salute. Gli studi dimostrano anche che le abitudini sedentarie stanno diventando più comuni mentre l'attività fisica tende al ribasso. Si scopre che le proprie abilità cognitive, in particolare il funzionamento esecutivo e la velocità di elaborazione, sono influenzate negativamente da troppi tempi di inattività.

In uno studio di 25 anni i ricercatori hanno scoperto che persone che guardare più di tre ore di televisione al giorno a peggiorare i test sulla funzione esecutiva e sulla velocità di elaborazione. Le funzioni esecutive del cervello "sono abilità che ogni persona utilizza per elaborare e agire sulle informazioni in arrivo." Includono controllo emotivo, pensiero flessibile, controllo degli impulsi, autoregolazione, organizzazione, avvio dell'attività, pianificazione e lavoro memoria. La velocità di elaborazione è il tempo necessario a qualcuno per capire e reagire alle informazioni sensoriali.

La soluzione, ovviamente, è di diventare più fisicamente e mentalmente attivo. Il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti raccomanda un minimo di 150 minuti di esercizio aerobico moderato o 75 minuti di intensa attività aerobica a settimana.

Puoi mantenere attivo il tuo cervello e ripristinare la sua salute facendo cose che siano sia piacevoli che stimolanti. Alcune idee includono:

  • Ascoltare musica classica
  • Fare matematica
  • Imparare una nuova lingua
  • Mangiare una nuova cucina
  • Corso online
  • Test della memoria
  1. Non "ohm-ing" out

Sì, stiamo parlando di meditazione. Lungi dall'essere una mistica attività mentale progettata per eremiti e monaci, la meditazione è, molto probabilmente, la cosa migliore che si possa fare sia per il corpo che per la mente. Dal momento che persone come Maharishi Mahesh Yogi, Alan Watts e Ram Dass "hanno portato" la meditazione dall'Oriente, i ricercatori sono rimasti sbalorditi su quanto possa tranquillizzare una persona calmare la mente. (Riguardo al primo, ci sono diversi metodi di meditazione che sono compatibili con – e irrilevanti – qualsiasi credo religioso o spirituale. "La meditazione Zen occidentale è una di queste pratiche.)

I ricercatori dicono che le persone che meditano hanno concentrazioni più elevate di materia grigia in più aree del cervello – compresi quelli responsabili del processo decisionale, delle emozioni, del controllo degli impulsi, dell'udito, del vedere e del parlare. Robert H. Schneider, un medico e scienziato che ha studiato gli effetti di un particolare tipo di meditazione, la Meditazione Trascendentale (o "TM"), dice:

"[Research on TM] ha riscontrato una riduzione della pressione sanguigna, aumento insulino-resistenza, rallentamento dell'invecchiamento biologico e (a) riduzione del 48% dei tassi di attacco cardiaco e morte. "Tali scoperte convincenti hanno portato l'American Heart Association (AHA) a rilasciare una dichiarazione che indica che i medici dovrebbero considerare" la prescrizione "TM come trattamento per la pressione alta.

Quindi, mentre non meditando tecnicamente" invecchia "qualcuno, l'astenersi dalla pratica nega al proprio corpo un modo naturale ed efficace di migliorare i fattori di salute legati all'età.

  1. Essere uno slouch

La nostra colonna vertebrale ha una naturale curvatura a forma di S che consente di sostenere e stabilizzare la parte superiore del corpo. Col passare del tempo, flettendo – su una scrivania, su una sedia o da qualche altra parte – causano gradualmente affaticamento muscolare e tensione, disallineamento della colonna vertebrale e persino dolore lombare, dolore all'anca o al collo. Una cattiva postura colpisce varie ossa così come i dischi della colonna vertebrale.

Per American Chiropractic Associationci sono varie cose che si possono fare per migliorare la loro postura seduta, in piedi e sdraiata, incluso:

(seduto)

  • Tenere i piedi sul pavimento o sui poggiapiedi
  • Evitare di stare seduti in una posizione per un lungo periodo
  • Rilassarsi le tue spalle

(In piedi)

  • Mantieni le ginocchia leggermente piegate e i piedi alla larghezza delle spalle
  • Metti la maggior parte del tuo peso sulle palle del tuo feet
  • Stare dritti e alti con le spalle leggermente tirate indietro

(Lying)

  • Non dormire sullo stomaco
  • Usa un materasso rigido e confortevole
  • Sostieni il tuo corpo dormendo con un cuscino
  1. Blasting music

Questa è una specie di doppio smacco. L'età è già la principale causa di perdita dell'udito, con 1 su 3 persone di età pari o superiore a 65 anni e 1 su 2 su 75, con perdita uditiva "significativa". Ora, i ricercatori dicono che distruggere le melodie può, in effetti, accelerare la perdita dell'udito.

Secondo il National Institutes of Healthrumori forti – anche a brevi intervalli – possono danneggiare le parti dell'orecchio internoprovocando la perdita dell'udito causata dal rumore (NIHL). NIHL può derivare da un "rumore esplosivo" di una volta o, più comunemente, esposizione a volumi elevati per un lungo periodo.

Altri esempi di attività che aumentano il rischio per NIHL includono: assistere a concerti rumorosi, ascoltare musica con auricolari o cuffie ad alto volume, riprese e caccia ricreative e utilizzo di elettrodomestici e apparecchiature rumorosi.

Di norma, qualsiasi rumore superiore a 85 decibel (dB) può causare danni all'udito. Un lettore MP3 con volume massimo registra circa 105 decibel. Altri rumori che superano o superano la soglia di 85 dB comprendono il traffico cittadino pesante (85), tosaerba (da 90 a 110), motori per motocicli (95), sirene (120), petardi (150) e armi da fuoco (150).

Per ridurre il rischio di NIHL:

  • Prestare attenzione ai rumori che possono causare danni all'udito (qualsiasi cosa a circa 85 dB).
  • Ascolta la musica a meno di ¾ volume massimo.
  • Allontanarsi da rumori forti quando possibile.
  • Indossare tappi per le orecchie di qualità o cuffie di protezione quando si verificano rumori vicini
  1. Cattive abitudini del sonno

La privazione del sonno è legata a molteplici disturbi della salute, inclusi cancro, diabete, disordini immunitari e obesità. Ma lo sapevi che privarti del sonno può invecchiare la tua pelle, facendoti apparire più vecchio?

In uno studio del 2013 supportato dalla compagnia di bellezza Estee Lauder, i ricercatori ha rilevato che "il sonno cronico inadeguato e di scarsa qualità accelera l'invecchiamento intrinseco" compresi i segni dell'invecchiamento cutaneo, l'elasticità della pelle ridotta e la pigmentazione irregolare. Inoltre, quelli con cattive abitudini di sonno si sentivano soggettivamente peggiori del loro aspetto fisico rispetto ad altri. Inoltre, lo studio ha scoperto che le cattive abitudini del sonno riducono i livelli di umidità della pelle e corrodono la barriera di permeabilità. Di conseguenza, la pelle è più suscettibile a batteri, tossine e virus.

 età "larghezza =" 300 "altezza =" 200 "data-pin-url =" https: //www.powerofpositivity.com/7-daily-habits-that-make-you-age-faster/"/></a></p><p>Per la <a href= National Sleep Foundationqui ci sono alcuni modi per migliorare le abitudini del sonno:

  • Vai a dormire e svegliati alla stessa ora tutti i giorni, compresi i fine settimana.
  • Avere un rituale di buonanotte.
    1. Fai esercizio fisico tutti i giorni.
    2. Mantieni la tua stanza a una temperatura fresca.
    3. Usa un comodo materasso e cuscini.
  1. Stress lavorativo

Sappiamo tutti che evitare lo stress da lavoro è impossibile, ma sperimentare lo stress costante, sia dal lavoro che altrove, è un modo sicuro per accelerare l'invecchiamento Citiamo il lavoro perché (sorpresa!) È la principale causa di stress per la maggior parte delle persone.

Gli effetti dello stress sono cumulativi; può interrompere il sonno, aumentare la pressione sanguigna e influire sulla cognizione (specialmente la memoria). In uno studio pubblicato nella rivista scientifica ad accesso aperto Plos Onei ricercatori finlandesi hanno trovato un collegamento tra stress prolungato del lavoro e invecchiamento biologico accelerato.

Gli scienziati hanno effettuato la suddetta determinazione misurando quelli che sono chiamati telomereso "caps" alla fine dei filamenti di DNA che proteggono i cromosomi. I ricercatori hanno pensato per molto tempo che i telomeri svolgono un ruolo essenziale nell'invecchiamento cellulare. Inoltre, il danno ai telomeri è collegato ad un aumentato rischio di cancro

Ridurre lo stress correlato al lavoro può essere difficile, ma qui ci sono alcune soluzioni pratiche:

  • Imparare la consapevolezza e il diaframma respirare.
  • Vai fuori per le pause e il pranzo.
  • Non mangiare alla scrivania.
  • Leggi la tua email in determinati orari durante il giorno (idealmente non più di due volte).
  • Inizia una nuova ricerca di lavoro, se necessario.
  • Chiedi di lavorare da casa una volta alla settimana.

Considerazioni finali sulle abitudini quotidiane che Make You Age Faster

Anche se nessuno di noi ha ancora scoperto la fonte dell'eterna giovinezza, evitare le abitudini sopra può aiutarti a sentire e sembrare più giovane. Per quanto possibile, cerca di evitare lo stress sul lavoro ea casa. Prenditi cura del tuo corpo e della tua mente, e si prenderanno cura di te. Ecco la salute!

Tags: