7 cose che puoi fare per avere un corpo più sano

        

        

Molte persone nella mezza età sono in buona o cattiva salute e portano a condizioni di salute croniche, come l'obesità, l'ipertensione e il diabete di tipo 2.

È importante migliorare la salute del corpo attraverso i cambiamenti dello stile di vita.

In un recente articolo, i ricercatori dell'Università di Alabama a Birmingham hanno fornito 7 suggerimenti utili.

 

 

Esercizio per la salute del cuore e del cervello

Si raccomanda un regolare esercizio fisico per rendere il sistema cardiovascolare e il cervello sani.

L'esercizio fisico aiuta a ridurre la pressione sanguigna, a migliorare il profilo lipidico e ad avere un controllo migliore ed eventualmente a prevenire il diabete di tipo 2, oltre a fornire una vita più lunga.

Diversi studi hanno dimostrato che le persone che esercitano regolarmente hanno erezioni migliori rispetto agli uomini che non si allenano.

Gli esperti raccomandano due ore e mezza di esercizio fisico moderato a settimana, come camminare a ritmo sostenuto, o meno totali di esercizio più intenso.

Sebbene rappresenti solo il 2% circa del peso corporeo totale, il cervello riceve circa il 15% del sangue totale emesso dal cuore e consuma il 20% dell'ossigeno del corpo.

Studi di ricerca indicano che l'esercizio persistente innesca percorsi ormonali che aiutano le cellule cerebrali ad aumentare il numero di connessioni con altre cellule, oltre a rafforzare i meccanismi chimici della memoria.

Una combinazione di esercizi di resistenza o potenziamento con esercizi di resistenza è ideale per la salute del cuore e del cervello.

Mangia più frutta e verdura

La cosa più importante che le persone possono fare per la loro salute generale è quella di seguire una dieta sana.

I livelli di salute del cuore, diabete e ormoni sono legati al mantenimento di una dieta corretta, compreso il consumo giornaliero di frutta e verdura raccomandate.

Molti libri e corsi per diete complicate hanno tratto beneficio per la persona media.

Le diete a basso contenuto di grassi possono essere pericolose, perché i grassi sono sostituiti da più carboidrati, solitamente zuccheri semplici, che hanno una varietà di effetti negativi, incluso il diabete di tipo 2.

Una moderata limitazione del sodio è una buona idea. In genere vengono caricati cibi e snack lavorati, così come le verdure in scatola e le zuppe a meno che non siano etichettati a basso contenuto di sodio.

Gli esperti raccomandano la dieta DASH come un modello affidabile che è conveniente e gustoso grazie alla sua riduzione di sodio e varietà di alimenti ricchi di sostanze nutritive.

La dieta mediterranea e le sue variazioni possono anche essere trasformate in un approccio sano alla dieta, secondo un recente studio UAB.

Entrambe le diete sono state associate al mantenimento della salute del cervello,

Prendi le vitamine giuste

Gli americani spendono più di $ 20 miliardi all'anno in multivitaminici, ma non tutte le vitamine sono appropriate per ogni persona.

Identifica i problemi di salute che devi valutare meglio le tue esigenze vitaminiche quotidiane.

Non esiste un valore comprovato dei multivitaminici a meno che un uomo non abbia una carenza nota o una condizione specifica.

Tuttavia, le dosi di varie vitamine – vitamine A, complesso B, C, D ed E – nei prodotti multivitaminici standard sono tipicamente in un intervallo di sicurezza.

Gli esperti raccomandano un multivitaminico per quelli con malassorbimento dell'intestino, alcolismo, precedente intervento chirurgico di bypass gastrico, grave malattia renale, dialisi o rari difetti metabolici.

Chi segue una dieta vegetariana rigorosa dovrebbe considerare anche un multivitaminico generale.

Antiossidanti tra cui vitamina A, beta-carotene e vitamine C ed E sono fortemente promossi e sostenuti; ma gli studi non hanno trovato benefici nella prevenzione delle malattie cardiovascolari o del cancro.

Tuttavia, alte dosi di vitamina A possono causare fratture e problemi visivi. Inoltre, alte dosi di vitamina E, 400 unità al giorno o più, possono causare una maggiore mortalità.

Sii prudente con ciò che bevi

Molte persone sono affette da calcoli renali nelle loro vite e un numero più elevato negli Stati Uniti sudorientali, noto anche come "cintura di pietra" ai reni.

È una malattia multifattoriale influenzata da eventi a livello renale, sistema gastrointestinale e salute delle ossa, alcuni disturbi endocrini, genetica, dieta e fattori ambientali.

I climi più caldi possono far sudare le persone in modo eccessivo, causandone la disidratazione. Ciò si traduce nella concentrazione dell'urina e nella formazione di calcoli renali da parte delle sostanze chimiche.

Possono insorgere cristalli di queste sostanze chimiche, che sono un prerequisito per la formazione di calcoli renali.

Più fluido consumi, meno è probabile che tu abbia calcoli renali, ma è importante consumare i liquidi giusti.

Gli esperti raccomandano di bere da 10 a 12 once di acqua ogni paio d'ore mentre si è svegli. Se stai esercitando o sudando, bevi di più a causa della perdita di questi liquidi più rapidamente.

Le bevande zuccherate che includono alti livelli di sciroppo di fruttosio, come le bibite, dovrebbero essere evitate.

Studi hanno dimostrato un legame tra bevande con fruttosio alto e calcoli renali, nonché legami tra obesità e calcoli renali.

Idealmente, non dovresti bere nient'altro che acqua o caffè nero. Le bevande analcoliche contengono sodio e zucchero o dolcificanti artificiali, che possono contribuire all'obesità e al diabete.

La carbonatazione provoca il prelievo di calcio dalle ossa nel sangue, che causa l'osteoporosi e calcoli renali.

Le bevande per lo sport contengono spesso più sodio di quanto si dovrebbe mangiare in un giorno.

L'alcol è un altro zucchero "semplice" e viene bruciato prima di altre fonti caloriche, con maggiori probabilità di provocare diabete e obesità.

L'alcol dovrebbe essere limitato a una o due porzioni al giorno. Elevate quantità di alcol portano a giudizi insoddisfacenti e a cibi più malsani.

Dì addio al tabacco

Smettere di fumare o masticare tabacco può essere molto difficile.

Calciare l'abitudine può essere utile per la salute del cuore e dei polmoni. È un driver prevenibile della mortalità attraverso il cancro e le malattie cardiovascolari.

Gli studi hanno dimostrato che i fumatori di sesso maschile corrono un rischio più elevato di avere una conta spermatica ridotta e una motilità degli spermatozoi inferiore, con effetti sulla fertilità maschile.

Gli effetti collaterali sono peggiori nei fumatori moderati o forti.

Oltre ai problemi generali del tabacco, il tabacco da masticare rappresenta un rischio per la gola e il successivo cancro, oltre a molti problemi dentali.

Proteggi la tua pelle

La pelle umana è l'organo più grande del corpo, fornendo protezione ai muscoli, alle ossa, ai legamenti e agli organi. Le radiazioni ultraviolette provenienti dal sole danneggiano direttamente il DNA della pelle nelle persone predisposte.

Nel corso del tempo, questo danno può accumularsi, portando alla formazione di cellule cancerose che si trasformano in tumori.

Conoscere i tipi di cancro della pelle e il loro aspetto per aiutare a identificare meglio i segni che potrebbero interessarti.

Tre tipi comuni di cancro della pelle sono il carcinoma a cellule basali, il carcinoma a cellule squamose e il melanoma.

Se non rilevati o non trattati, i cancri della pelle portano alla perdita delle funzioni vitali o alla morte. È importante tenere d'occhio la tua pelle e osservare i cambiamenti che potrebbero essere un segno di cancro della pelle.

L'aspetto più importante della protezione della pelle è evitare l'esposizione alle radiazioni UV dal sole.

Conosci la storia della tua famiglia in materia di salute

Per gli uomini, il cancro alla prostata è il tumore più comune vicino al cancro della pelle.

Gli uomini di età pari o superiore a 50 anni devono essere sottoposti a screening durante l'esame fisico annuale con una discussione sul rischio di cancro alla prostata.

Un esame del sangue di routine può misurare un biomarcatore chiamato antigene prostatico specifico o PSA, che può identificare il rischio di cancro alla prostata di un uomo insieme a un esame rettale digitale.

La preoccupazione basata sul test del sangue del PSA o sull'esame rettale digitale può richiedere una biopsia della ghiandola prostatica, che può essere ulteriormente valutata per determinare la presenza di cancro alla prostata e, se trovata, l'aggressività del cancro.

Alcuni uomini potrebbero avere un rischio più elevato di cancro alla prostata in base alla storia familiare o all'etnia, alla razza e agli antenati e dovrebbero ricevere le prime discussioni sullo screening all'età di 40 anni.

Fonte: Università di Alabama a Birmingham

 

 

        

Sourcesite-health.com

Tags: