A Taste of Heaven: Mushroom, Brie, Truffle Crème Fraîche e Arugula Pizza

La pizza ha fatto molta strada dai suoi inizi del 19 ° secolo a Napoli, in Italia, la culla della pizza. Oggi la pizza è uno degli alimenti più popolari al mondo. Solo negli Stati Uniti, nel 2017 c'erano 75.243 ristoranti di pizza e la pizza è disponibile anche in ristoranti italiani e mediterranei, pizzerie angolari, fast food e nella sezione congelata di negozi di generi alimentari praticamente in ogni città del Nord America e dell'Europa .

La pizza è un prodotto alimentare universalmente amato che proprio questo mese, il Museum of Pizza ha aperto a New York City. Presentato come "la prima e unica esperienza artistica immersiva del mondo che celebra la pizza", è stato creato per "tutti coloro il cui cuore arde della passione per la torta perfetta." ==>

Una volta considerato un alimento per i poveri in Italia, la pizza è diventata uno status da gourmet in certi ambienti culinari.

Il termine "pizza gourmet" di solito si riferisce a una pizza in stile californiano con una crosta sottile e condimenti insoliti che di solito non si trovano nelle pizze. Il defunto Ed LaDou è stato il pizzaiolo del ristorante Spago di Wolfgang Puck a Los Angeles, che è stato accreditato di inventare e divulgare la pizza gourmet negli anni '80. Le sue pizze gourmet di solito venivano con condimenti esotici come petto d'anatra, pollo al barbecue, funghi shitake, salsa hoisin, rucola, capperi, cuori di carciofo e pomodori essiccati al sole – cotti alla perfezione in un forno di mattoni o in un forno a legna . LaDou ha anche sviluppato il primo menu per la California Pizza Kitchen.

Quando si tratta di pizze gourmet a base vegetale, nulla si avvicina alla Pizza con funghi selvatici, brie, tartufo e crema di frutta e arugula che è stata servita al Luna Park Kitchen nel Miracle Mile area di Los Angeles. I sapori degli ingredienti della pizza si univano così splendidamente che al primo morso, i miei occhi letteralmente rotolarono indietro come il riflesso del piacere. Questa pizza da buongustaio era un vero paradiso da provare!

Purtroppo, Luna Park ha chiuso nel 2017, dopo essere stato il favorito del quartiere per 14 anni. Pertanto, ho dovuto ricreare la pizza nella mia cucina, dal momento che non sono riuscito a trovare questa pizza per eccellenza in nessun altro menu del ristorante.

Come parte del numero di Meatless Monday di Underground Health Reporter, sto visualizzando una ricetta che è il più vicino al famoso fungo del Luna Park, Brie, Crème Fraîche e Arugula Pizza come qualsiasi altro che ho trovato. Anche se la ricetta include ingredienti caseari come brie e crème fraiche per rimanere fedeli alla versione originale di Luna Park, puoi renderla vegan sostituendo il brie con versioni vegane (come Urban Cheesecraft o Druids Grove brie) e la tua crema crème fraiche non casearia.

Mushroom, Brie, Truffle Crème Fraîche e Arugula Pizza

INGREDIENTI


una pasta per pizza ricetta
olio extra vergine di oliva (tostato o tartufo aromatizzato)
8 oz funghi selvatici o crimini affettati freschi o funghi Portobello baby
6 oz brie (o scegliere vegan brie – marca Urban Cheesecraft o Druids Grove)
6 oz crème fraîche (o crea la tua crème fraîche vegan)
1/4 cucchiaino di sale al tartufo
1 oz di tartufo, tritato finemente (compro tartufi in un barattolo di specialità italiane online)
rucola fresca

Indicazioni

Preriscaldare il forno a 500º F

Inizia facendo saltare i funghi affettati in olio extravergine di oliva e cospargili con un po 'di sale. Quindi, unire la crema fraîche, il sale al tartufo e il tartufo tritato e metterlo da parte.

Forma l'impasto in 2 pizze rettangolari o rotonde. Condire con un filo d'olio, quindi guarnire con la crème fraiche al tartufo e le fettine di brie. Quindi, cospargere i funghi in cima.

Cuocere nella griglia inferiore del forno preriscaldato per 4-8 minuti (o finché il fondo della crosta è marrone dorato). Quando il fondo è marrone, posizionare la pizza su un rack più alto fino a quando i condimenti sono cotti ei bordi iniziano a diventare marrone.

Togliere dal forno e posizionare sul rack di raffreddamento per circa 3 minuti, quindi cospargere di rucola e servire immediatamente.

Sourcesite-health.com

Tags: