Bitter alle erbe per una migliore digestione + Come fare e usarli

Gli amari digestivi sono un ottimo modo per iniziare la digestione. Una volta molto più comune nella nostra dieta, gli amari sono stati sostituiti da cibi più gustosi nel tempo. Mentre gli zuccheri potrebbero soddisfare le tue papille gustative, l'amaro stimola i tuoi succhi digestivi, lenisce l'infiammazione intestinale e aumenta l'assorbimento dei nutrienti. Continua a leggere per scoprire cosa può fare l'amaro per la tua salute digestiva.

Gli amari digestivi comprendono in generale tutte le erbe o gli integratori con un sapore amaro. La loro amarezza stimola i succhi digestivi per aiutare il corpo a superare i problemi di intestino come indigestione, gonfiore, bruciore di stomaco, nausea e altro. Un certo numero di bitter è stato usato per centinaia di anni in tutto il mondo per promuovere la salute digestiva.

Gli enzimi digestivi e gli integratori di acidi biliari sono diventati più popolari nel corso degli anni, spingendo lentamente gli amari fuori dal quadro. Gli enzimi digestivi sono presentati come prodotti mirati più avanzati, mentre gli integratori biliari sono considerati più potenti. Mentre entrambi possono certamente migliorare la digestione recuperando una mancanza fisiologica di enzimi ed acidi biliari, sono solo una soluzione temporanea. Né stimolerà il tuo intestino a ristabilire una sana digestione.

Nel corso del tempo, potresti persino entrare in uno stato di costante bisogno di enzimi biliare e digestivi per digerire correttamente il cibo. Potresti essere abbastanza felice che qualsiasi cosa stia lavorando per migliorare la tua digestione, ma probabilmente sei anche consapevole del fatto che non sei arrivato ad una soluzione ideale. A lungo termine, l'obiettivo dei rimedi naturali dovrebbe essere quello di riportarti in uno stato di salute ed equilibrio, non di tenerti dipendente da numerosi integratori.

Ecco dove entrano gli amari molte culture lo sanno da molto tempo. Queste erbe sono dolci e benefiche a lungo termine. Incorporando gli amari nella dieta o nel regime di integrazione, stai dicendo al tuo intestino (e al cervello!) Di produrre gradualmente più succhi digestivi. Spesso, questa differenza cruciale tra enzimi digestivi e integratori biliari, da una parte, e amari alle erbe, dall'altra, passa inosservata.

Naturalmente, dovrai prendere in considerazione molti altri fattori se vuoi per arrivare alla fine dei tuoi problemi di indigestione. Questi spesso comportano anche l'adattamento della dieta, il lavoro sulla sensibilità alimentare, la prevenzione delle lectine la riduzione dell'infiammazione, stress ritmi circadiani e altri. Imparare a usare l'amaro può essere un ulteriore passo nella giusta direzione.

Come vengono usati gli amari?

Estratti di amaro le erbe possono essere utilizzate in vari modi: aggiunte al cibo, versate in bevande come tè o bevande alcoliche o assunte in forma pura. Diverse erbe sono tradizionalmente combinate in elisir digestivi, i più noti sono gli amari svedesi e Iberogast. Gli amari sono tipicamente usati prima di un pasto per stimolare i succhi digestivi.

Più recentemente, alcuni produttori hanno formulato pillole con estratti di erbe che mascherano il gusto amaro. Sebbene questo possa sembrare allettante, non funziona altrettanto bene. Gli amari devono attivare specifici recettori del gusto amaro (TAS2Rs) nel corpo (specialmente quelli sulla lingua), il che significa che non otterrete i pieni effetti bypassando il loro sapore un po 'sgradevole [ R +].

Le erbe amare sono così numerose che è quasi impossibile elencarle tutte. Alcuni degli amari alle erbe più comuni e ben studiati includono carciofo dandeliongenziana e camomilla.

Pro

Sourcesite-health.com

Tags: