Calcolatore delle calorie in perdita di peso – Agosto 2018

La calcolatrice che segue ti fornirà una stima abbastanza accurata del numero di calorie che dovresti consumare per perdere peso.

Sesso
Età
Peso Passa a libbre
Altezza Passa a piedi e pollici
Livello attività
<! –

La tua dieta è di gran lunga il fattore più importante quando si tratta di perdere peso. Sfortunatamente, molte persone finiscono per mangiare cibi sbagliati in porzioni scorrette.

Fortunatamente, siamo qui per aiutarti! Ti invieremo un piano alimentare per la perdita di peso di 30 giorni gratuitamente, ovvero appositamente progettato per tein base alle informazioni fornite in precedenza. Inserisci semplicemente il tuo indirizzo e-mail qui sotto e premi il pulsante arancione per il calcolo per riceverlo.

->

Questa calcolatrice non mostrerà mai un numero inferiore a 1000 calorie al giorno. Si prega di parlare con un operatore sanitario qualificato prima di tentare di mangiare meno di quello.

La calcolatrice si basa sull'equazione di Mifflin-St Jeor, un algoritmo che è attualmente considerato uno dei più precisi per il calcolo dei fabbisogni calorici, secondo studi come questo e questo. La formula è la seguente:

  • Maschi: (10 x w) + (6,25 x h) – (5 x a) + 5
  • Femmine: (10 x w) + (6,25 x h) – (5 x a) – 161

dove w = peso in kg, h = altezza in cm e a = età in anni.

Come puoi vedere, il sesso, l'età, l'altezza e il peso influenzano l'apporto calorico. Molto di questo ha a che fare con le dimensioni del corpo e la composizione corporea. Gli uomini in genere tendono ad avere corpi più grandi e più muscolosi rispetto alle donne, quindi hanno bisogno di consumare un po 'di calorie in più. Inoltre, con l'invecchiamento il tuo metabolismo rallenta naturalmente, quindi hai bisogno di meno calorie.

L'equazione di Mifflin-St Jeor fornisce un'indicazione del numero medio di calorie che un individuo potrebbe bruciare mentre è a riposo. Certamente, la maggior parte delle persone non sta riposando tutto il giorno, quindi anche i loro livelli di attività devono essere presi in considerazione. Questo viene fatto moltiplicando le calorie necessarie a riposo di un numero compreso tra 1,2 e 1,9. Il primo sarebbe per qualcuno che conduce uno stile di vita molto inattivo mentre il secondo sarebbe per qualcuno che è estremamente attivo. Questo nuovo risultato indica quante calorie sono necessarie per il mantenimento del peso .

Al fine di perdere peso, è necessario consumare meno calorie di quelle che si bruciano. Quando lo fai, il tuo corpo è costretto a utilizzare le sue riserve di grasso come fonte di energia; di conseguenza, si finisce per bruciare grassi e perdere peso. La calcolatrice sopra richiede un approccio molto semplicistico per calcolare il numero di calorie necessarie per la perdita di peso. Semplicemente moltiplica le calorie necessarie per il mantenimento del peso di 0,8 (passo normale) o 0,6 (passo veloce).

La calcolatrice non fornisce un numero inferiore a 1000 calorie. Questo perché consumare troppo poche calorie può effettivamente rallentare gli sforzi di perdita di peso influenzando il proprio metabolismo. Se desideri consumare meno di 1000 calorie per lunghi periodi di tempo, dovresti parlare con un medico qualificato in modo che lui o lei possa fornire assistenza lungo la strada.

La velocità alla quale si perde peso è influenzata da molti fattori, ma aderendo alle raccomandazioni caloriche mostrate usando la calcolatrice sopra, ci si può aspettare di perdere tra 1 e 2 sterline a settimana.

Quali alimenti hanno calorie?

Tutti gli alimenti hanno calorie. Questo perché contengono uno o più dei tre macro-nutrienti: proteine, carboidrati e grassi. La quantità di ogni macronutriente in vari alimenti varia in modo significativo. Ad esempio, una mela di medie dimensioni (182 g) contiene 0,5 g di proteine, 25 g di carboidrati e 0,3 g di grassi; un avocado di taglia media (200 g) ha 4 g di proteine, 17 g di carboidrati e 29,5 g di grassi.

Il grasso ti fornisce 9 calorie per grammo, mentre proteine ​​e carboidrati ti forniscono 4. A causa di ciò, la mela ha 94 calorie e l'avocado ne ha 322.

È anche importante notare che l'acqua ha 0 calorie, quindi gli alimenti che ne contengono una grande quantità (come la maggior parte delle verdure e dei frutti) tendono a contenere molto meno calorie rispetto agli alimenti a basso contenuto di acqua. Questo può essere visto chiaramente se osservi il profilo nutrizionale del crescione (che è composto per il 95% di acqua) – ha solo 4 calorie per tazza!

Poiché il grasso contiene più calorie rispetto a proteine ​​o carboidrati, un'inclinazione naturale sarebbe quella di eliminare tutti gli alimenti ricchi di grassi dalla dieta. Tuttavia, anche se ridurre l'assunzione di grassi per adattarsi a un determinato apporto calorico può essere una buona idea, non dovrebbe essere evitato del tutto. Questo perché i cibi ricchi di grassi come avocado, pesce grasso, noci e semi sono molto nutrienti e possono effettivamente tornare utili quando si cerca di perdere peso, se mangiati con moderazione.

Invece di tagliare solo il grasso, segui i suggerimenti menzionati nella sezione successiva per ridurre facilmente l'apporto calorico.

Come ridurre naturalmente l'apporto calorico

Mangiare più di determinati alimenti e meno di altri può avere un effetto drammatico sul consumo calorico complessivo e, quindi, sugli sforzi per perdere peso.

Usando la calcolatrice sopra puoi aver calcolato che hai bisogno di mangiare 1700 calorie al giorno. Tuttavia, se mangi 1700 calorie di cibo spazzatura, è probabile che rimarrai affamato e insoddisfatto. Invece, vuoi mangiare cibo nutriente e nutriente.

Mangia abbastanza proteine ​​

Dei tre macro-nutrienti, la proteina è probabilmente la più vantaggiosa per la perdita di peso. Questo perché aiuta su entrambi i lati dell'equazione calorie in calorie in uscita: numerosi studi hanno dimostrato che il consumo di proteine ​​può aumentare il metabolismo riducendo la fame.

Ad esempio in questo studioi partecipanti hanno aumentato l'assunzione di proteine ​​dal 15% al ​​30% delle calorie totali. Ciò ha comportato un consumo di oltre 400 calorie, che è una quantità significativa. Un altro studio su uomini obesi ha mostrato che coloro che seguivano una dieta ricca di proteine ​​avevano meno desiderio di spuntini a tarda notte e meno pensieri ossessivi sul cibo.

È noto che non tutte le calorie sono uguali. Ad esempio, una lattina di cola e due grandi uova sode (che sono ricchi di proteine) hanno approssimativamente lo stesso numero di calorie. Tuttavia, mangiare le uova ti farà sentire molto più soddisfatto rispetto alla volontà della cola.

Gli studi sembrano suggerire che l'assunzione di proteine ​​del 30% delle calorie totali è l'ideale, quindi questo è un numero che potresti voler ottenere. Esistono molti alimenti ricchi di proteine ​​ che puoi mangiareinclusi legumi, pesce, carne non lavorata, noci, semi e cereali.

Bevi meno bevande zuccherate, sostituendole con acqua

Un modo in cui le calorie si introducono nel tuo corpo è attraverso le bevande che bevi. Le bevande zuccherate come bevande analcoliche e succhi di frutta tendono ad avere un alto contenuto calorico, ma, come menzionato nella sezione precedente, non hanno un grande effetto sull'appetito come fanno i cibi solidi.

Quando mangi cibo solido, l'atto di masticare e la massa che il cibo aggiunge allo stomaco invia segnali al tuo cervello, dicendogli che dovresti sentirti meno affamato. Sfortunatamente questo non accade in modo efficiente quando consumi calorie liquide.

Studi hanno scoperto che il consumo di zucchero è stato fortemente legato all'aumento di peso, e gran parte dello zucchero in queste bevande è sotto forma di fruttosio, che se consumato in quantità eccessive sovraccarica il fegato e porta a ritenzione di grasso.

Per questo motivo, è una buona idea ridurre al minimo il consumo di bevande zuccherate. Al posto di loro, bevi acqua. Perché ha 0 calorie, puoi bere grandi quantità di esso, senza doversi preoccupare di esagerare con le calorie. Infatti, gli studi hanno dimostrato che avere un bicchiere o due di acqua prima di un pasto può aiutare a ridurre la quantità di cibo che si mangia.

Mangia cibo vero

Con questo intendiamo mangiare cibi che sono il più vicino possibile al loro stato naturale. Questi sono quelli che sono carichi di vitamine, minerali, antiossidanti e molti altri composti benefici. Gli alimenti non trasformati tendono anche a contenere grandi quantità di fibre che, come le proteine, possono aiutare a soddisfare l'appetito. I cibi mostrati qui sono una buona rappresentazione dei generi che dovresti mangiare.

Quando si cerca di perdere peso, le verdure dovrebbero essere una parte importante della dieta. Stanno scoppiando di nutrizione, sono a basso contenuto di calorie e sono molto convenienti, rendendoli i cibi più favorevoli alla perdita di peso. Come regola generale, metà del piatto ad ogni pasto dovrebbe consistere in una varietà di verdure. Fortunatamente, non c'è carenza di verdure tra cui scegliere.

Il motivo per cui le verdure sono fondamentali per la perdita di peso è perché si può mangiare così tanto di loro. Ad esempio, un hamburger di formaggio medio ha 300 calorie, ma una tazza di broccoli ha solo 31 calorie. Ciò significa che dovresti mangiare 10 tazze di broccoli per compensare le calorie nell'hamburger. Indovina quale dei due occuperebbe più spazio nello stomaco?

Gli alimenti che desideri minimizzare il consumo o evitare del tutto sono quelli che sono stati altamente elaborati. Gli esempi includono cose come torta, caramelle, ciambelle e patatine. Questi alimenti contengono grandi quantità di grassi malsani e zuccheri aggiunti, ma forniscono pochissimo valore nutrizionale, rendendoli una fonte di calorie vuote.

Le ciliegie si ingrassano o sono buone per la perdita di peso?

Sourcesite-health.com

Tags: