Debunking Progesterone: benefici per la salute, rischi, test

Il progesterone ha stimolato molta attenzione con alcuni autori popolari che affermano che può bilanciare perfettamente gli ormoni nelle donne, ridurre la "dominanza degli estrogeni" e ritardare l'invecchiamento. Ma poche persone sanno quale sia il progesterone naturale o come si differenzia dai suoi cugini sintetici. Continuate a leggere per scoprire, insieme con i suoi effetti sulla salute e le informazioni dettagliate sul test del sangue progesterone.

Progesterone è un ormone sessuale prodotto principalmente dalle ovaie, e meno così dalla placenta e dalle ghiandole surrenali. Conosciuto anche come "ormone della gravidanza", prepara le donne alla gravidanza ed è essenziale per mantenerle. Infatti, è così che il progesterone ha preso il suo nome, che si traduce in "per gravidanza" dal latino (pro gestatio) [ R +].

Il progesterone è pensato per essere un ormone sessuale femminile. Oltre a sostenere la fertilità e consentire una gravidanza sana, prepara anche ghiandole che producono il latte per l'allattamento al seno. Nelle donne non gravide, il progesterone equilibra il ciclo mestruale [ R + R +].

Ma anche gli uomini producono questo ormone, sebbene in quantità minori e senza variazioni cicliche . Le donne affrontano cambiamenti nei livelli di progesterone ogni mese con ciascuna fase del ciclo mestruale [ R +].

Progesterone non è solo un ormone sessualeperò. È uno dei segnali curiosi che il nostro corpo utilizza per ottenere effetti ad ampio raggio ben oltre la riproduzione. Il progesterone rilasciato in natura protegge le cellule cerebrali dalle lesioni, aumenta l'isolamento della mielina e aiuta l'attività dei neurotrasmettitori [ R +].

Nel feto, il progesterone riduce stress ossidativo e iperattività immunitaria. Il progesterone aiuta a creare nuove cellule cerebrali e alcune delle prime connessioni e ramificazioni neuronali nel cervello fetale in via di sviluppo [ R +].

Per questi motivi, il progesterone può essere considerato piuttosto un "neurosteroide" e viene studiato per ridurre il danno cerebrale dopo ictus e lesioni traumatiche (TBI) [ R +].

Questo post coprirà tutto ciò che è necessario sapere sul progesterone, tra cui:

  • Perché la produzione naturale di progesterone è importante e come funziona
  • Le differenze tra progesterone naturale e sintetico
  • I benefici e i rischi del progesterone (prodotto naturalmente o assunto come integratore / prescrizione)
  • Forme di progesterone (creme, pillole) e dove si possono ottenere
  • Il test del progesterone, come interpretare i risultati e come bilanciare i livelli senza prendere il progesterone

Produzione di progesterone [194590010]

Il colesterolo è il punto di partenza per la produzione di tutti gli ormoni steroidei , compreso il progesterone. Il colesterolo trasportato attraverso il sangue come colesterolo LDL è rilasciato nella sua forma libera in tessuti, come le ovaie. A questo punto, si verifica un'importante cascata di equilibrio ormonale:

  • Il colesterolo viene convertito in pregnenolone (nei mitocondri)
  • Pregnenolone viene rilasciato e trasformato in progesterone
  • Sia il pregnenolone che il progesterone possono anche essere convertiti in glucocorticoidi come cortisoloestrogeno, DHAo maschio ormoni sessuali (androgeni)

Tutti gli ormoni sessuali sono prodotti utilizzando questo percorso versatile, indipendentemente dalla posizione nel corpo. La differenza principale è che gli ormoni saranno prodotti in quantità maggiori, ed è qui che le ovaie, i testicoli, le ghiandole surrenali, il cervello o la placenta differiscono [ R +].

Organi che producono ormoni steroidei normalmente lavorare in sincronia per mantenere la salute. Ma molti fattori – dalla dieta e dallo stress all'invecchiamento e ai livelli anormali di un determinato ormone – possono facilmente spostare l'attenzione su questo percorso e innescare squilibri ormonali.

Il progesterone nel sangue proviene principalmente dalle ovaie, mentre il progesterone nelle ghiandole surrenali è solitamente trasformato in cortisolo.

Il progesterone non rimane a lungo nel sangue. È legato alle proteine ​​e raggiunge rapidamente il fegato per essere metabolizzato (in solfati e glucuronidi). I suoi prodotti di degradazione vengono quindi rimossi dal corpo con l'urina R +].

Nelle ovaie (fasi del ciclo mestruale)

Le ovaie sono uniche nella loro attività ciclica, a differenza del testicoli che rimangono più o meno costante tutto il tempo.

Gli ormoni prodotti dalle ovaie, incluso il progesterone, varieranno in base alla fase del ciclo mestruale. Il rilascio di ormoni ipofisari FSH e LH che l'orchestra l'attività di progesterone ed estrogeno è anche in sincronia con questi cicli [ R].

Le fasi più importanti del flusso del ciclo mestruale nell'ordine seguente [ R]:

  • Il primo giorno del ciclo mestruale (primo giorno delle mestruazioni) estrogeno e progesterone il rilascio dall'ovaio è basso. Di conseguenza, l'FSH inizia lentamente ad aumentare.
  • Durante la prima fase del ciclo, la produzione di estrogeni nell'ovaio inizia ad aumentare ma il progesterone rimane basso
  • LH e picco di estrogeni durante ovulazione mentre il progesterone aumenta solo lievemente. L'ovulazione segna la metà del ciclo mestruale
  • La seconda fase del ciclo mestruale, che segue l'ovulazione, è dominata dal progesterone. Se l'ovulo maturo (follicolo) rilasciato durante l'ovulazione non viene fecondato, viene rimodellato per formare il corpo luteo o "corpo giallo"
  • Durante l'ultima fase del ciclo, il corpo giallo inizia a degradarsi, e sia il progesterone che l'estrogeno diminuiscono.
  • Il calo di progesterone ed estrogeno innesca un altro aumento della secrezione di FSH e un nuovo ciclo ricomincia daccapo

Dopo la menopausa e quando cessa l'ovulazione, i livelli di progesterone far cadere. Questo perché la principale fonte di progesterone, il corpo giallo, non si forma più nelle ovaie. Nelle donne in postmenopausa, il progesterone continua a essere prodotto solo nelle ghiandole surrenali in quantità molto minori.

 womens-health-issues-767837 "width =" 541 "height =" 744 "data-lazy- data -lazy- data-recalc-dims = "1" /></p><p> <noscript> <img class= R].

I livelli di progesterone sani sono essenziali per il mantenimento della fertilità nelle donne, insieme ad altri ormoni.

La fase di implementazione

Il ruolo del progesterone è di rendere i tubi meglio preparati a trasportare i fertilizzati uovo e utero meglio preparati per la sua attuazione. Durante la cosiddetta "finestra di implementazione", che è aperta per circa 5 giorni attorno all'ovulazione, il progesterone rende l'utero più ricettivo per attaccare un uovo fecondato [ R].

Se i livelli di progesterone non sono equilibrati, le tube e l'utero potrebbero non essere recettivi al trasporto e al fissaggio di un ovulo fecondato.

Early Pregnancy

Dopo l'implementazione fase, il progesterone aiuta a mantenere la gravidanza e previene l'ovulazione indesiderata. Uno dei suoi ruoli cruciali è quello di spostare la produzione di progesterone nella placentache avviene in 6-7 settimane di gravidanza. Poco prima della gravidanza, il progesterone veniva prodotto nel corpo giallo che non è più necessario [ R].

Il progesterone da solo può mantenere una gravidanza all'inizio. Dato alle donne che non possono produrlo (a causa della rimozione chirurgica) durante il primo trimestre, il progesterone mantiene una gravidanza che altrimenti causerebbe aborti [ R].

Se i livelli di progesterone sono anormale, potrebbe essere più probabile che si verifichino aborti ricorrenti

Late Pregnancy

Dopo il terzo trimestre, la placenta si assume la piena responsabilità della produzione di progesterone. Con il progredire della gravidanza, i livelli di progesterone e estrogeni continuano a salire, con punte nell'ultimo trimestre. Insieme, questi due ormoni stimolano la crescita del tessuto mammario e delle ghiandole del lattepreparando il corpo alla lattazione. Gli estrogeni aumentano anche il numero di recettori del progesterone nel tessuto mammario, rendendo il seno più sensibile ai suoi effetti.

Nella tarda gravidanza, l'alto progesterone e estrogeni innescano il rilascio di prolattina dalla pituitaria. La prolattina è il principale ormone che consente la produzione di latte (pro = aumento della lattazione = produzione di latte) [ R].

Durante la gravidanza, il progesterone rilassa l'utero e previene le contrazioni. Poco prima e durante il travaglio, l'attività del progesterone diminuisce mentre aumenta l'estrogeno, innescando le contrazioni. Per esempio, le sostanze che si oppongono agli effetti del progesterone (antagonisti del recettore del progesterone) possono scatenare il travaglio nel terzo trimestre [ R].

Livelli anomali di progesterone durante la gravidanza tardiva possono influenzare il tessuto mammario, ghiandole del latte e l'utero

Progesterone in Men

Molto meno si sa sulla funzione del progesterone negli uomini che nelle donne. Mentre in effetti, uomini e donne nella prima fase del ciclo mestruale hanno livelli progesterone molto simili [ R].

Sappiamo che negli uomini il progesterone viene prodotto nella corteccia surrenale e nei testicoli in piccole quantità. Serve a bilanciare testosterone e estrogeniinfluenzando la produzione di entrambi gli spermatozoi e testosterone nei testicoli [ R R +].

I livelli ematici di progesterone molto bassi negli uomini sono legati all'obesità, un IMC più elevato e circonferenza della vita. Bassi livelli di ormone sessuale maschile DHEA-S erano direttamente collegati al progesterone in questo studio. Negli uomini obesi, il progesterone basso può essere il risultato di una corteccia surrenale sottoterra [ R].

D'altra parte, l'alto progesterone o un numero maggiore di recettori del progesterone negli uomini può essere dannoso .

Nei campioni di tessuto di oltre 500 uomini, le cellule del cancro alla prostata avevano più recettori per il progesterone. La densità di questi recettori era legata a esiti peggiori del cancro alla prostata. I recettori del progesterone hanno il potenziale per essere utilizzati nella diagnosi di cancri della prostata benigni contro maligni [ R R].

È interessante notare che il progesterone può svolgere un ruolo nel rendere gli uomini più ostile verso i loro figli.

Nei topi, il progesterone peggiorò l'aggressività nei confronti dei bambini. I topi che non possono produrre progesterone

mancano completamente dell'aggressività e diventano più attivi custodi dei loro bambini! Tuttavia, molti altri fattori possono influenzare l'aggressività negli uomini, specialmente durante la fase genitoriale. Semplicemente abbassando i livelli di progesterone è improbabile che possa rendere gli uomini migliori e padri più premurosi [ R].

Pro

  • Aiuta con la menopausa sintomi
  • Riduce lo stress e l'ansia
  • Migliora l'energia e il sonno
  • Può proteggere il cervello

Contro

  • Ci sono molti modi naturali più sicuri per sostenere il corpo nella produzione di progesterone
  • Può provocare capogiri, mal di testa e dolori / teneri seni
  • I progestinici sintetici aumentano il rischio di cancro al seno
  • Spesso sentiamo parlare di prodotti con progesterone naturale rispetto al cosiddetto progesterone "sintetico". Ciò può causare molta confusione, poiché vengono lanciati termini aggiuntivi come "progesterone bioidentico" o "progesterone di origine naturale". E per rendere tutto ancora più perplesso, a volte potresti anche sentire il termine "progestinici" in uso.

    La ​​differenza principale tra di loro è abbastanza semplice [ R R]:

    • Il progesterone naturale è biochimicamente identico al progesterone prodotto dal corpo
    • Il progesterone sintetico è ottenuto modificando chimicamente il – Molecola progesterone ricorrente. Alcuni di questi farmaci vengono anche modificati modificando il testosterone. Tecnicamente parlando, queste nuove molecole non sono più progesterone ma sono invece chiamate "progestinici sintetici". Essi imitano alcuni degli effetti del progesterone ma hanno anche alcune azioni diverse.
    • I progestinici sono un termine generico che copre sia il progesterone naturale che i progestinici sintetici

    i progestinici sintetici usati includono:

    • Medroxyprogesterone acetato e Dydrogesterone (creato modificando progesterone)
    • Levonorgestrel e Drospirenone (creati modificando il testosterone).

    Sintetico i progestinici sono spesso utilizzati nella terapia ormonale della menopausa (HRT) e hanno stimolato molta attenzione a causa dell'aumento del rischio di cancro al seno. Una recente analisi di oltre 86k donne in postmenopausa ha scoperto che il progesterone naturale combinato con estrogeni è collegato a un rischio di cancro al seno inferiore rispetto al progestinico sintetico. Un altro studio osservazionale su 100 k francesi ha avuto risultati simili [ R R].

    Il progesterone naturale è la molecola progesterone originale, che ha dato origine al termine "bioidentico" "- lo stesso di quello che fa il corpo. Ma questi prodotti sono davvero naturali? La verità è che anche questa forma di progesterone è semi-sintetica. Le piante non producono progesterone ma composti simili che devono essere convertiti in progesterone in laboratorio [ R].

    Come è fatto il progesterone naturale ed è sicuro ?

    Il punto di partenza per fare progesterone bioidentico è uno dei due composti vegetali: diosgenina da un igname messicano non commestibile (Dioscorea villosa) o stigmasterolo dai semi di soia (Glycine max). Una volta sintetizzato, il progesterone può essere inoltrato ai produttori o alle farmacie di composti che spesso preparano varie formulazioni di ormoni bioidentici [ R].

    Il progesterone naturale è micronizzato, il che significa che è fatto molto bene polvere. Può essere riempito in capsule (Prometrium) o formulato in creme, gel vaginali e supposte.

    Nonostante un paio di studi indicanti che il progesterone naturale può comportare meno rischi rispetto ai progestinici sintetici, la ricerca è scarsa. La maggior parte del clamore proviene da un paio di medici avidi che lo hanno promosso e libri popolari sull'argomento. Tuttavia, progesterone naturale può essere più sicuro ma non completamente innocuo. Non è una panacea ma un ormone che deve essere accuratamente testato in studi clinici [ R R [194590010]].

    1) Progesterone in terapia ormonale in menopausa

    Terapia ormonale in menopausa (MHT ) può efficacemente ridurre i sintomi della menopausa. Consiste di estrogeni e progestinici per compensare i loro livelli in declino nelle donne con un utero intatto [ R].

    MHT può aiutare con vampate di calore, umore altalene, insonniasudorazione notturna, secchezza vaginale e irrequietezza. Possono essere usate varie combinazioni di estrogeni naturali o sintetici o progestinici, che sono tutti collegati a diversi rischi e benefici per la salute. [ R].

    Rischio carcinoma mammario

    La ​​maggior parte delle affermazioni sull'aumentato rischio di cancro al seno derivano dall'interpretazione errata di studi su cellule, animali e umani su pre donne in menopausa. Ulteriori interpretazioni errate derivano dall'assunzione che sintetico e naturale siano le stesse [ R].

    Estrogeni sintetici (estrogeni equini coniugati) e progestinici sintetici (medrossiprogesterone acetato) sono stati associati ad un aumentato rischio di cancro al senosoprattutto se confrontato con gli estrogeni sintetici [ R].

    progesterone naturale ed estrogeno non aumentavano il rischio di cancro al seno in ampi studi osservazionali. Questi sono stati effettuati in Francia e comprendevano oltre 100k donne che sono state seguite per 6-9 anni [ R R R].

    Cancro del rivestimento uterino

    Prima della menopausa, il rivestimento dell'utero si libera di ogni mestruazione. Dopo la menopausa, l'utero smette di ricevere segnali ormonali per liberarsi. Solo l'estrogeno può innescare la crescita eccessiva dell'utero e portare al cancro senza progesterone per bilanciare i suoi effetti. L'aggiunta di progesterone a MHT protegge il rivestimento dell'utero, si assottiglia e riduce il rischio di cancro (endometrio) [ R].

    Questo spiega anche perché le donne che hanno rimosso chirurgicamente l'utero hanno probabilmente vinto trarre beneficio dal progesterone. È ancora possibile che la combinazione di entrambi possa avere altri benefici per le donne senza un utero, ma questi studi clinici non lo hanno confermato.

    Esiste anche un collegamento tra livelli di obesità e progesterone. Le donne obese hanno maggiori probabilità di essere prive di progesterone, il che aumenta il rischio di cancro dell'endometrio [ R]

    Una scoperta interessante è stata che progesterone naturale e orale agisce in modo diverso rispetto al suo cugini sintetici. Riduce la proliferazione cellulare nell'utero (cioè è antiproliferativa) mentre i progestinici sintetici no. Anche il progesterone vaginale naturale non può essere paragonato alla forma orale. Sia le forme sintetiche orali che la forma vaginale naturale attivano solo cambiamenti secretori nell'utero [ R].

    Come agisce la crema al progesterone, d'altra parte, è molto meno chiara.

    Crema naturale per progesterone

    A differenza delle pillole, le creme con progesterone naturale di solito non richiedono una prescrizione e alcune donne le preferiscono. La crema è ancora considerata una "alternativa" alle pillole, poiché pochi studi hanno confermato i suoi effetti e quelli che sono stati effettuati hanno avuto risultati incoerenti [ R].

    Applicato sulla pelle, il progesterone deve essere assorbito e avere effetti simili a quelli della forma orale. È stato testato per le vampate di calore, con uno studio che ha riscontrato un effetto positivo e un altro senza effetto. In uno studio su 54 donne, una crema con progesterone naturale ed estrogeni ha alleviato i sintomi della menopausa. Ma i livelli ematici di progesterone sono rimasti più bassi del previsto [ R]

    La ​​crema è anche promossa per trattare e prevenire l'osteoporosi e come tonico di salute generale. Tuttavia, la maggior parte delle affermazioni si basa su studi con pillole di progesterone. Nuovi studi usando la crema sono disperatamente necessari per determinare i suoi effetti rispetto alle pillole [ R].

    2) Progesterone riduce l'infiammazione cerebrale

    Una volta che gli scienziati si sono resi conto che gli animali femminili migliorano meglio dei maschi dopo le lesioni cerebrali, hanno iniziato a chiedersi come gli ormoni sessuali femminili potrebbero avere un ruolo nella protezione del cervello. Nelle cellule cerebrali esposte a LPS (la tossina che spesso si insinua nel sangue di persone con intestino che perde), progesterone ha ridotto i marcatori infiammatori chiave ( NF-kB TNF-alpha COX-2 iNOS) [ R].

    Progesterone ha un forte anti- effetto epigenetico infiammatorio, riducendo l'attività dei geni che attivano l'infiammazione e ostacolano la guarigione del tessuto cerebrale danneggiato ( NF-κB e MAPK) [ R].

    In studi sugli animali, il progesterone ha migliorato l'integrità della barriera emato-encefalica. Combinato con la sua azione anti-infiammatoria, può aiutare a guarire una barriera di sangue-cervello danneggiata, "leaky" [ R +].

    Un metabolita del progesterone ( allopregnanolone) ha aumentato la produzione della mielina isolante nelle cellule cerebrali, che può prevenire il peggioramento della malattia di Alzheimer [ R +].

    Solo il progesterone naturale è neuroprotettivo mentre i progestinici sintetici (come il medrossiprogesterone acetato) talvolta utilizzati in terapia ormonale non sono [ R R + R].

    3) Il progesterone può ridurre l'aggressività e Ansia

    Dato il suo grande impatto sul cervello e sul comportamento, non c'è da meravigliarsi se il progesterone è considerato un "neurosteroide". Il progesterone può aumentare il comportamento di guida e il rilassamento. Livelli aumentati di questo ormone dopo il parto possono spiegare perché i topi femmina che allattano diventano meno aggressivi [ R +].

    Progesterone può attivare GABA recettori – i nostri sensori di calma del cervello. Viene ricercato come alternativa per ridurre l'aggressività nelle persone con disturbi psichiatrici, depressione e ansia [ R +].

    Anche se un piccolo studio su 43 donne con PMS non ha trovato alcun collegamento tra i livelli di progesterone e l'ansia, potrebbero essere necessari studi più ampi. Cali più grandi di progesterone possono far luce sul motivo per cui alcune donne diventano più "ostili" durante la sindrome premestruale, anche se non presentano sintomi tipici di ansia [ R R +].

    I livelli di progesterone nell'amigdala, la regione del cervello che registra stimoli paurosi, possono essere una chiave per questo mistero. I ratti trattati con progesterone direttamente nell'amigdala hanno meno ansia, paura e dolore [ R].

    D'altra parte, i progestinici sintetici trovati nelle pillole anticoncezionali possono contribuire a un basso umore e alla libido R].

    4) Progesterone migliora sonno e OSA

    Progesterone aiuta con insorgenza del sonno, qualità del sonno, e aiuta a mantenere la normale respirazione durante il sonno. È stato collegato ai sintomi migliorati dell'apnea ostruttiva del sonno (OSA) negli uomini e nelle donne in menopausa con obesità [ R].

    In uno studio su 8 donne in postmenopausa, progesterone (300 mg / giorno) ha ripristinato il sonno normale in coloro che hanno sofferto di disturbi del sonno. Il progesterone ha aumentato del 50% il sonno più ristoratore, profondo e ad onde lente. Non ha sedato le donne che stavano già dormendo bene, suggerendo che non è un sedativo, ma piuttosto un ormone di bilanciamento [ R].

    5) Progesterone migliora l'umore , Cognizione e risposta SSRI

    Il progesterone e altri ormoni sessuali modellano il cervello e aumentano la sua plasticità per tutta la vita. Il progesterone è particolarmente importante per la salute mentale nelle donne. I recettori per questo ormone si trovano lungo tutte le aree del cervello coinvolte nella cognizione, nella memoria e nell'elaborazione emotiva ( ippocampo ipotalamo e amigdala) [ R ].

    Nelle donne, sia l'estrogeno che il progesterone sono fondamentali per le cellule cerebrali per creare nuove connessioni, espandersi e mantenere il loro isolamento mielinico – processi chiave per la cognizione e la salute del cervello [ R] .

    Il progesterone ha aumentato la serotonina attività nel cervello negli animali, che aiuta a migliorare l'umore [ R].

    Genetica ed età gli effetti del progesterone sull'umore e persino la risposta agli antidepressivi comuni (come gli SSRI). In uno studio, le donne in premenopausa con più geni attivi trasportatori di serotonina (5-HTTLPR) avevano maggiori probabilità di beneficiare di antidepressivi [ R].

    Livelli di ormone sessuale più elevati potrebbero essere necessari per gli antidepressivi raggiungere l'effetto desiderato nelle donne. A causa delle cadute di estrogeni e progesterone, le donne in menopausa potrebbero trarre meno beneficio dagli antidepressivi, ma questa è una constatazione preliminare che deve essere confermata da ampi studi [ R].

    6) Il progesterone può aiutare con la perdita di peso

    Gli uomini con livelli di progesterone nella fascia più alta del range normale sono meno obesi, hanno un BMI più basso e una circonferenza della vita più piccola. Le donne obese hanno anche maggiori probabilità di avere livelli di progesterone molto bassi [ R R].

    Nei criceti, la combinazione di progesterone ed estrogeno (17 beta-estradiolo ) abbassato le riserve di grasso e aumento della perdita di peso [ R].

    7) Progesterone Maggio Ridurre la pressione sanguigna

    Le donne spesso soffrono di ipertensione dopo la menopausa, ma la differenza con gli uomini diventa più evidente solo decenni dopo. Le donne di età superiore a 65 anni sperimentano molto più velocemente e aumentano la pressione sanguigna rispetto agli uomini [ R].

    Secondo studi di oltre 40k donne italiane, le probabilità di aumento della pressione sanguigna aumentano 2 -dopo la menopausa, un rischio che può essere ridotto con la terapia ormonale. La razza può anche influenzarlo, poiché la postmenopausa non ha aumentato il rischio di ipertensione in uno studio su donne giapponesi 22k [ R].

    In uno studio su 270 donne, entrambe naturale (200 mg / die) e progesterone sintetico abbassato la pressione sanguigna somministrata alle donne poco dopo la menopausa. Nessuna delle due combinazioni ha avuto effetti benefici se somministrata più tardi dopo l'inizio della menopausa, quindi gli interventi precoci potrebbero essere la chiave [ R].

    La ​​combinazione di un progestinico sintetico (medrossiprogesterone acetato) e sangue estrogeno abbassato pressione in 12 donne in postmenopausa [ R].

    L'estrogeno ha un effetto di abbassamento della pressione sanguigna molto più forte rispetto al progesterone. Il progesterone prodotto naturalmente può rilassare e restringere i vasi sanguigni e non ha effetti benefici sulla pressione sanguigna nelle donne in postmenopausa senza estrogeni [ R].

    Anche se combinato con estrogeni, [19459010Nonèancorachiaroselaterapiaormonalesiautileperridurreilrischiodiipertensionearteriosaosepuòaddiritturaaumentarla[ R ].

    Uno studio australiano ha rivelato il contrario. Secondo un sondaggio condotto su donne in post-menopausa 43k, coloro che usavano la terapia ormonale avevano molte più probabilità di avere la pressione alta, il rischio aumentava con la durata dell'uso. Un grosso difetto in questo studio non stava facendo alcuna distinzione tra progesterone naturale e sintetico o vari altri fattori che possono giocare in [ R].

    8) Progesterone May Protect the Bones

    Dopo la menopausa, le donne corrono un rischio molto maggiore di osteoporosi. Per un lungo periodo, si pensava che la colpa dovesse ricadere sul calo degli estrogeni. Ma il trattamento convenzionale con vitamina D, calcio ed estrogeni può solo ritardare ma non invertire l'osteoporosi. Medici e scienziati si sono quindi rivolti al progesterone alla ricerca del collegamento mancante [ R R].

    Il ruolo del progesterone è il sottile partner estrogeno che mantiene la salute delle ossa. Collabora con gli estrogeni per aumentare l'attività lenta, a lungo termine (3-4 mesi) delle cellule di ricostruzione ossea [ R].

    L'effetto del progesterone sintetico sulla densità minerale ossea è limitato e comporta il rischio di effetti avversi. Creme per progesterone naturale possono proteggere le ossa e sono relativamente prive di effetti avversi [ R +]

    In uno studio, una combinazione di progesterone transdermico (insieme alla terapia convenzionale) ha aumentato la densità ossea nelle donne con osteoporosi [ R +].

    Nelle donne in premenopausa, è importante prestare attenzione a vari fattori che possono ridurre il progesterone e predisporre all'osteoporosi in seguito nella vita. Bassi livelli di progesterone possono essere innescati dallo stress quotidiano, da una dieta povera, da un'insicurezza emotiva, sociale e finanziaria e da una malattia. Low levels are also more common in teens and women shortly before menopause [R].

    9) Progesterone, PMS, and Spotting

    Women who experience intense PMS symptoms may be deficient in progesterone during this menstrual cycle phase. In healthy women, low progesterone worsens PMSmood symptoms such as aggressive behavior and fatigue [R+].

    However, taking progesterone pills may not help during PMS. In a review of almost 300 women, progesterone had a very modest effect on PMS symptoms [R].

    Having balanced progesterone levels throughout the different menstrual cycles maintains healthy, regular cycles. High progesterone and other hormonal changes can cause symptoms:

    • High progesterone is linked to heavier menstrual bleeding [R]
    • Higher estrogen and LH levels around ovulation and high estrogen and progesterone in the second phase (after ovulation) are common in women who experience spotting midway through their cycle [R]

    10) Progesterone Improves Muscle Mass

    In a study of 12 postmenopausal women, progesterone increased muscle mass, unlike estrogen. Progesterone also increased the activity of genes that help build muscles (MYOD1) [R].

    In another study, synthetic progestins with estrogens (medroxyprogesterone acetate + estradiol valerate) increased muscle strength in postmenopausal women [R].

    11) Progesterone May Prevent Unwanted Hair Growth

    In a skin-tissue study, natural progesterone blocked the enzyme that causes a buildup of male sex hormones and contributes to unwanted hair growth in women (5-alpha reductase). Blocking this enzyme can lower high testosterone levels. A commonly used synthetic progestin (medroxyprogesterone acetate) had no effect on this enzyme [R].

    12) Progesterone Slows Skin Aging

    In a study on 40 women (menopausal and postmenopausal), a 2% progesterone cream reduced wrinkles and increased skin elasticity and firmness. Progesterone facial creams may help slow down skin aging in women after the onset of menopause [R].

    13) Progestin-Only Birth Control (the Minipill)

    Also known as the “minipill”, progestin-only birth control is an option used by few women, more commonly in their late reproductive years (usually above 40). These pills are a safer option for women at higher risk of vein problems (venous thromboembolism) due to a family history of the disease, diabetes, obesity, smoking, or other factors [R].

    The minipills contain synthetic progestins is doses lower than those in the typical combination (estrogen + progestin) oral contraceptive pills. The minipill should be taken continuously, without the 4-7 day breaks women taking combination birth control are advised to make. In a survey of 13k US women, only 0.4% used the minipill [RR].

    Various synthetic progestins can be used, although studies didn’t find any specific derivatives more effective than another. All can cause side effects, such as irregular bleeding and irregular cycles [R].

    The minipill works by thickening the cervical mucus and thinning the uterus lining, which prevents sperm from reaching the egg. It only partially suppresses ovulation, unlike combination pills [R].

    14) Autoimmune Progesterone Dermatitis

    Autoimmune progesterone dermatitis is a very rare condition that affects young women, mostly in their 30s. Women with this condition experience an allergic reaction to normally raised progesterone in the second phase of the menstrual cycle [R].

    The symptoms range from eczema and skin redness to very severe allergic reactions. Given that only a handful of cases have been documented so far, dermatologists and gynecologists are rarely aware of it. A progesterone skin test is needed to diagnose it. In one case, this condition went away completely with oral contraceptives [RR].

    High estrogen and progesterone levels in women during the second phase of the menstrual cycle and during normal pregnancy are linked to reduced insulin sensitivity. Tissues can become insensitive to progesterone, triggering progesterone resistance that worsens insulin resistance [R].

    Women with polycystic ovary syndrome are especially prone to progesterone and insulin resistance [R].

    No studies show that natural progesterone will worsen insulin sensitivity in postmenopausal women.

    Progesterone (Prometrium) pills can cause the following side effects [R]:

    • Breast tenderness
    • Headaches
    • Fluid retention
    • Fatigue
    • Dizziness and drowsiness
    • Depression
    • Hot flashes
    • Bloating or stomach cramps
    • Increased risk for viral infections
    • Coughing

    Synthetic Progesterone

    Heart Disease Risk

    Synthetic progestins are associated with congestive heart failure [R].

    Breast Cancer Risk

    In studies of one million women, synthetic progesterone combined with estrogens increased breast cancer risk [RR].

    Heavy Bleeding or Spotting

    High progesterone levels can cause heavy menstrual bleeding or spotting. Synthetic progestins used in the minipill also cause spotting more often than combination birth control pills [R].

    Natural Progesterone is available in various forms[R]:

    • Tablets
    • Cream
    • Suppositories
    • Vaginal gel
    • Progesterone shots/injections, sometimes given during pregnancy to prevent early labor

    Both natural progesterone and synthetic progestins are combined with estrogen as part of hormonal therapy.

    Preferred progesterone cream:

    Other potentially good progesterone creams:

    This test measures the amount of progesterone in the blood and is most commonly used to help monitor a woman’s health during pregnancy, diagnose pregnancy complications, determine the cause of infertility, or determine the cause o f abnormal uterine bleeding [R].

    If you are a woman, you need to know at what point you are of your menstrual cycle (period) or pregnancy to accurately interpret your results. Progesterone levels normal rise and fall over the course of your cycle. If they are not following this pattern, then you may not be ovulating or have regular periods, which may cause infertility [R, R].

    During pregnancy, progesterone levels also normally rise. If they do not, you may have an abnormal or unsuccessful pregnancy, or there may be problems with the fetus [R, R].

    In men, progesterone is produced at a much lower level than in women. Most men do not normally get their progesterone levels tested unless they are suspected to have an adrenal disease, such as congenital adrenal hyperplasia (CAH). CAH is a group of disorders that limit hormone production in the adrenal glands [R].

    Normal Progesterone Levels

    Depending on the menstrual cycle phase:

    • First half: 0.02 – 1 ng/mL
    • Ovulation-2nd half: 2 – 30 ng/mL

    Progesterone levels during pregnancy can widely range. The following are not strict ranges, the normal range will vary between labs and other factors. As a rough guide, during pregnancy progesterone levels can vary between [RRR]:

    • 8 – 48 ng/mL in the first trimester
    • 29–50 ng/mL in the second trimester
    • 99 – 342 in the third trimester

    In postmenopausal women and in menthe normal range is : 0 – 1 ng/mL

    High Progesterone

    However, having a high progesterone level does not always indicate health problems [R]. Progesterone levels increase during pregnancy and are even higher in pregnancies that involve multiples (twins, triplets, quadruplets, etc.) [R].

    Very high progesterone can damage the fetus [R].

    Causes

    High progesterone can be caused by:

    • Stress [R]
    • Caffeine [R]
    • Smoking [R]
    • Congenital adrenal hyperplasia [R]

    High progesterone symptoms

    • Feeling stressed [R]
    • Low sex drive [R]
    • Depression [R]
    • Heavy menstrual bleeding [R]

    How to lower Progesterone

    • Eat more fiber: Fib er intake decreases progesterone levels [R, R].
    • Exercise can also help reduce progesterone [R].
    • Stop smoking [R].
    • Reduce your caffeine intake [R].
    • Increase natural sun exposure or take Vitamin D supplements [R]
    • Reduce stress

    Low Progesterone

    In women, progesterone levels can increase and decrease throughout the menstrual cycle, so you should make sure that the levels correlate with your current menstrual cycle phase.

    Low progesterone can potentially cause ovulation and fertility problems. Low progesterone can cause:

    • Ectopic pregnancy [R]
    • Miscarriage [R]
    • Toxemia (blood toxicity and high blood pressure) in late pregnancy [R]

    Symptoms of low progesterone

    • Headaches [R]
    • Bloating [R]
    • Mood swings [R, R]
    • Insomnia [R]
    • Irregular menstrual cycle [R]
    • Depression [R, R]
    • Infertility [R]

    Causes

    Low progesterone can be caused by:

    • Exercise [R]
    • Obesity [R, R]
    • Menopause [R]

    What about the “pregnenolone steal” and estrogen dominance?

    Unlike some sources claim, stress does not “steal” progesterone. On the contrary, progesterone increases together with the stress hormone cortisol [R].

    But, chronic stress that can lead to chronic fatigue syndrome reduces cortisol. Progesterone may decrease or stay within the normal range [R, R].

    The “pregnenolone steal” theory claims that high levels of stress steal pregnenolone to produce more cortisol, reducing the amount available to produce progesterone. All of this is usually explained within the scientifically-unvalidated theory of adrenal fatigue.

    Others talk about “estrogen dominance (ED)”a theory that can be traced to the late John M. Lee, MD. Dr. Lee’s popular books claimed that everything from breast cancer to PMS and osteoporosis is caused by “estrogen dominance secondary to relative insufficiency of progesterone”. The truth is that this is another overly-hyped theory. Estrogen dominance is talked about a lot but researched very little [R, R].

    An increased number of estrogen receptors, exposure to estrogen-like environmental toxins, and more rarely, high estrogen levels have been linked to poor health in some studies. Excessive estrogen increases the risk of cancer of the uterine lining and may contribute to obesity. But no studies support that estrogen can simply steal pregnenolone from progesterone in all cases [RRR].

    Sex hormones undergo complex changes, especially in women who experience cyclical changes each month. It’s quite unlikely that these biochemical pathways can be deduced to an exclusive theory like estrogen dominance [RR].

    How to Increase Progesterone (without taking progesterone)

    Maintain a healthy body weight: Obesity and excess weight can cause low progesterone; losing weight can help prevent your progesterone levels from becoming low [R].

    The following supplements can also help:

    Irregular Progesterone Levels?

    We recommend asking your doctor to check your progesterone levels if you haven’t already. This test is especially important for women and can pinpoint problems with your menstrual cycle or fertility.

    If you already have your blood test results and you’re not sure what to make of them, we suggest using Lab Test Analyzer. It does all the heavy lifting for you — no need to do thousands of hours of research on what to make of your various blood tests. Lab Test Analyzer gives you up-to-date scientific information about your lab results,  lifestyle tips, and natural solutions to help you optimize your health and specific markers. All of the content is backed by science and researched by our team of PhDs, professors, and scientists.

    Sourcesite-health.com

    Tags: