Diarrea e dieta

In caso di diarrea occasionale, può essere dovuta a un'infezione virale (comunemente nota come influenza gastrica) o ad intossicazione alimentare. A volte, allergie o farmaci possono scatenare la diarrea. Altre volte, potrebbe essere dovuto a condizioni non diagnosticate come diverticolite, intolleranza al lattosio, malattia celiaca, ecc. Pertanto, se la diarrea si verifica più frequentemente di quanto si desidera, o si può vedere un modello quando colpisce, è importante arrivare in fondo di questo e trova le cause sottostanti.

Diarrea e dieta

Bevi molti liquidi. Questo sostituirà i liquidi persi. Acqua, succhi (eccetto succo di prugna), brodo o consommé, ginger ale, jello e tè debole sono tutte buone fonti di liquidi. Bevi una tazza di liquido dopo ogni bagno.

Limita i seguenti alimenti. Sfortunatamente, ci sono molte cose che non sappiamo sugli effetti che i cibi hanno sulla diarrea. Non provarli tutti insieme, piuttosto prova un paio di suggerimenti alla volta per trovare quelli che funzionano meglio per te. Questo ti impedirà di evitare alcuni cibi inutilmente.

  • In alcuni casi latte e latticini come latte, formaggio, budino e gelato possono peggiorare la diarrea. Riduci l'uso di questi alimenti per vedere se la tua diarrea migliora. Se ritieni che questi possano essere un problema, parla con il tuo dietologo o con il medico per ulteriori informazioni. Latte senza lattosio o bevande di soia possono essere meglio tollerati.
  • Limita l'uso di cibi grassi come cibi fritti, carni grasse, dessert ad alto contenuto di grassi, burro in eccesso o margarina, prodotti a base di grassi più grassi come panna da montare e snack grassi come patatine.
  • Cerca di ridurre la quantità di fibre nella tua dieta. La fibra si trova principalmente in frutta, verdura, pane integrale e cereali, noci e semi.
  • Alcune persone scoprono che la rimozione di pelli, semi e membrane da frutta e verdura rende questi alimenti più facili da digerire. Frutta e verdura in scatola o ben cotte possono anche essere più facili da digerire.
  • Limita il tuo uso di frutta secca, bacche, rabarbaro, legumi (lenticchie, fagioli, fagioli di lima), piselli, mais, broccoli, spinaci e noci. Possono rendere la diarrea peggiore per alcune persone.
  • Se hai gas o gonfiore, potresti trovare utile evitare cibi gassosi. Questi includono piselli e fagioli secchi, broccoli, cavoli, cavolfiori, cipolle, cavoletti di Bruxelles, bevande gassate, birra e chewing gum.
  • Evita bevande gassate, alcol e bevande contenenti caffeina.

In generale, i seguenti alimenti sono ben tollerati:

  • Carne: uova, pesce magro e pollame senza pelle
  • Grani: riso bianco, pasta semplice, panetteria raffinata, crema di grano, farina d'avena e crusca d'avena
  • Frutti: mele senza pelle, banane, pesche, meloni, salsa di mele, pera senza pelle e albicocche. Questi alimenti sono ricchi di pectina, un tipo di fibra solubile che aiuta a ridurre la diarrea.
  • Tofu: con fibra solubile aiuta a rassodare le feci.

Gloria Tsang è l'autrice di 5 libri e il fondatore di HealthCastle.com, la più grande rete di nutrizione online gestita da dietisti registrati. Il suo lavoro è apparso nelle principali pubblicazioni nazionali ed è un esperto di nutrizione regolarmente presente per i media in tutto il paese. L'Huffington Post l'ha nominata tra i suoi 20 migliori esperti di nutrizione su Twitter. Gli articoli di Gloria sono apparsi su vari media come Reuters, affiliati NBC e ABC, The Chicago Sun-Times, Reader's Digest Canada, iVillage e USA Today.

Sourcesite-health.com

Tags: