Gli sport invernali più gettonati mettono a dura prova questo complesso giunto

    
                    
            
                        

Molti infortuni in autunno derivano da sport di contatto come il calcio e l'hockey su ghiaccio. Tuttavia, gli sport senza contatto possono creare lesioni significative a causa della ripetizione e dell'uso eccessivo.

"Gli sport di caduta popolari mettono a dura prova la spalla ," dice Dr. Mark Neaultspecialista in medicina dello sport e chirurgo ortopedico con Advocate Medical Group Orthopedics e Advocate Condell Medical Center a Libertyville, Illinois. "Una volta iniziata la scuola, non passa molto tempo Cominciamo a vedere gli atleti che partecipano agli sport in testa che vengono in ufficio lamentandosi di dolori alle spalle ", aggiunge.

Tennis, pallavolo e baseball: tutti gli sport che utilizzano un movimento dall'alto, comportano un elevato stress ripetuto sui componenti stabilizzanti della spalla. Alzando il braccio verso l'alto e dietro la testa con i successivi punti di controllo, si ottiene uno stress significativo sulle strutture che mantengono la sfera dell'articolazione della spalla nella presa.

Dr. Neault spiega: "La spalla è una delle articolazioni più complesse del corpo umano". Quattro tendini chiamati bracciale dei rotatori stabilizzano la testa dell'omero (braccio superiore). I bicipiti e i muscoli nella parte superiore della schiena lavorano insieme per fornire un supporto stabile per la spalla. Quando una di queste strutture si indebolisce a causa dello stress ripetitivo, le altre strutture devono gestire il sovraccarico.

Una serie di lesioni alla spalla può colpire un atleta in testa. A volte è uno scatto acuto, come in un infortunio al tendineche porta l'atleta in ufficio. Altre volte, il paziente si lamenterà di un fastidioso fastidio che mantiene le prestazioni non ottimali. In entrambi i casi, il trattamento iniziale è spesso la gestione medica.

"Incoraggio i miei atleti feriti a provare ghiaccio e antinfiammatori come prima linea di trattamento per una spalla dolorosa", suggerisce il dott. Neault. "Inoltre, la terapia fisica può fare molto per migliorare il dolore alla spalla e rafforzare le strutture della spalla debole." Quando questi trattamenti conservativi non riescono a fornire sollievo, o quando la lesione iniziale è profonda, l'imaging aggiuntivo come una risonanza magnetica può essere strumentale nella visualizzazione delle strutture dei tessuti molli non visibili sulla radiografia semplice.

"La buona notizia è che le tecniche chirurgiche artroscopiche minimamente invasive ora possono essere utilizzate per riparare una varietà di lesioni alla spalla – diminuendo il dolore post-chirurgico, accorciando il recupero e accelerando un sano ritorno allo sport", afferma il dott. Neault.

Gli atleti sopra la testa – sia giovani che anziani – che soffrono di dolore cronico alla spalla potrebbero voler chiedere una consulenza ortopedica, poiché è disponibile una varietà di trattamenti per mantenere il gioco divertente e confortevole.

Dr. Mark Neault è un chirurgo ortopedico certificato da bordo con Advocate Medical Group (AMG) Ortopedia presso Advocate Condell Medical Center. La sua pratica è specializzata in medicina sportiva e disturbi della spalla. Attualmente sta accettando pazienti nel suo ufficio in Lincolnshire. Per ulteriori informazioni o per parlare con il Dr. Neault chiama (847) 634-1766.

Lori Recker è un assistente medico con Advocate Medical Group Orthopaedics. Ha oltre 20 anni di esperienza come assistente medico, lavorando in pratica familiare, OB / GYNE e ortopedia. Prima di diventare assistente medico, Lori ha lavorato nella politica sanitaria a Washington, DC, sia come membro del personale del Congresso che come lobbista. Come contributore di enews di salute, apprezza l'opportunità di evidenziare il talento chirurgico dei medici con cui collabora e di integrare l'educazione del paziente. Lori risiede a Libertyville con la sua famiglia e si diverte a vivere nella comunità in cui pratica.

                    

Sourcesite-health.com

Tags: