I ricercatori stanno spingendo i genitori ovunque a tenere i denti da latte dei loro figli

                                                

Anche se sembra irreale, la crioconservazione delle cellule staminali nelle banche di cellule staminali potrebbe presto diventare una realtà, poiché gli scienziati sostengono che i denti da latte contengono cellule staminali che aiutano a rigenerare il corpo e possono quindi salvare numerose vite.

Tutti gli organi e i tessuti del nostro corpo hanno iniziato a crescere dalle cellule staminali, che sono in grado di rigenerare, dividere e riparare il corpo umano. Le cellule staminali provengono da cellule staminali embrionali, che sono embrioni formati durante la fase di blastocisti di sviluppo embrionale o cellule staminali adulte, che sono il tessuto adulto. Entrambi i tipi possono essere convertiti in altri tipi di cellule come muscoli o ossa

Pertanto, i denti da latte, come fonte di cellule staminali, possono essere salvati come assicurazione biologica, che non è ancora scientificamente provata, ma è saggio preservarli nel caso di una svolta.

Ciò ha portato alla formazione dei primi banchi di cellule staminali per denti, come Store-A-Tooth, The Tooth Bank e StemSave. Si possono spedire i denti a tali aziende, e loro estraono le cellule staminali, le conservano in una coltura dove possono crescere e vengono successivamente messe in crioconservazione.

Tuttavia, il prezzo per un tale processo è ancora alto, Store-A-Tooth richiede una commissione anticipata di $ 1,747 e una tassa annuale di $ 120 aggiuntiva.

Secondo gli esperti, è troppo presto per considerare le cellule staminali della polpa dentale come una fonte di cellule per la sostituzione o la rigenerazione dei tessuti, ma sono consapevoli di poter fare ossa, quindi potremmo essere vicini a tale tecnologia medica avanzata.

Le cellule staminali possono essere utilizzate per il trattamento di lesioni, malattie e malattie, come ictus, diabete, malattie cardiache, morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer, danni agli organi, vari tipi di cancro e lesioni del midollo spinale.

Ben Scheven, docente senior in biologia cellulare orale presso la scuola di odontoiatria dell'Università di Birmingham, afferma:

"La ricerca è ancora prevalentemente in fase sperimentale (preclinica)" ma "le cellule staminali dentali possono fornire una terapia cellulare vantaggiosa per la riparazione e la rigenerazione dei tessuti."

Joseph C. Laning, chief technology officer di Provia Laboratories LLC, una società di banche di cellule staminali, ha detto che i ricercatori hanno dimostrato "promessa nel trattamento di disturbi più complessi come la sclerosi multipla (SM) e trauma cranico .”

Anche se questa tecnica ha i suoi problemi e viene spesso messa in dubbio, il presidente dell'American Academy of Pediatric Dentistry Dr. Jade Miller, afferma:

"È davvero agli inizi, gran parte di questa ricerca. C'è una fortissima possibilità che ci sarà l'utilizzo di queste cellule staminali e potrebbero essere salvavita. La scienza è abbastanza forte da mostrare che non è fantascienza, ci sarà un'applicazione significativa, e voglio dare ai miei nipotini l'opportunità di avere queste opzioni. "

Il futuro è imprevedibile, quindi perché non salvare i denti di tuo figlio come un modo per assicurarti una vita sana?

Fonte: tinhtamvn.net

Sourcesite-health.com

Tags: