Il Dos and Don'ts of Prenatal Fitness

Di Emma Stessman

Ormai, siamo tutti abbastanza familiarizzati con i principali vantaggi di una regolare routine di allenamento (addio stress e ciao immunità!). Ma potresti essere ancora un po 'confuso riguardo al fatto se dovresti continuare a colpire in palestra quando hai un bambino a bordo.

Buone notizie: la ricerca dimostra che l'allenamento durante la gravidanza porta a ulteriori straordinari benefici sia per la mamma che per il bambino. Le future mamme attive tendono ad avere lavori più corti, ridotti mal di schiena e un minor numero di complicanze correlate alla gravidanza.

Quindi, qual è il modo più sicuro per tenere accovacciata e pedalare con un pancione? In realtà è piuttosto semplice.

"Ascolta il tuo corpo", dice Astrid Swanun personal trainer e futura mamma. Mentre il suo corpo le ha permesso di mantenere una rotazione degli allenamenti HIIT e il sollevamento pesi nel suo secondo trimestre, il tuo potrebbe preferire una pratica regolare di yoga dolce.

Continua a leggere per tutto ciò che devi sapere per mantenere uno stile di vita attivo durante la gravidanza. Ricorda: ricevi sempre l'approvazione del tuo medico prima di iniziare o di apportare modifiche alla routine di allenamento della gravidanza.

5 consigli sull'allenamento sulla gravidanza

Do: Stay active

Uno dei più grandi malintesi, secondo Swan? Che non dovresti allenarti affatto. Un test di gravidanza positivo non significa che dovresti saltare nove mesi di lezioni di SoulCycle. Studi mostrano che attività aerobiche moderate, come il ciclismo stazionario o il ballo misto con esercizi di allenamento di forza, possono ridurre il rischio di diabete gestazionale e alto peso alla nascita, ridurre le probabilità di avere un taglio cesareo e migliorare la tua qualità della vita durante la gravidanza in generale.

E in realtà puoi iniziare una normale routine di fitness durante la gravidanza, anche se non ne hai mai avuto uno prima. La chiave qui: rilassati dentro. Se non sei mai stato un corridore, questo potrebbe non essere il momento di iniziare a registrare alcune miglia serie. Invece, prova a fare passeggiate regolari o partecipare a corsi di aerobica a bassa intensità.

No: concentrarsi sulla perdita di peso

Il guadagno di peso è una parte naturale e super-sana della gravidanza e mentre gli studi mostrano che allenarsi durante la gravidanza può aiutare a tenere a bada parte del eccesso di pesonon dovrebbe essere al centro della routine di allenamento. "Non preoccuparti del cambiamento del tuo corpo", dice Swan. "Non abbiamo alcun controllo su come il peso del bambino si accenderà, quindi fai del tuo meglio per essere sano e attivo per te e il bambino."

Fai: assicurati di essere a tuo agio

Mentre lavori con un bambino a bordo, non vuoi fare nulla che ti spinga oltre i tuoi limiti. Salta gli allenamenti all'aperto nei giorni in cui è particolarmente caldo o umido e bevi sempre molta acqua. (E salva le lezioni di yoga hot per la post-gravidanza.)

Per essere sicuro che non ti stia spingendo troppo, L'American College of Obstetricians and Gynecologists suggerisce di usare il classico "talk test". Significa che se riesci a tenere una conversazione mentre ti alleni, probabilmente non rischi di sovraccaricarti.

Non: Dimentica i tuoi esercizi addominali

Solo perché potresti non essere in grado di vedere i tuoi addominali, non significa che dovresti dimenticarli nella tua routine di allenamento. "Mantenere il core, il pavimento pelvico e la schiena forti non sono importanti solo per portare il bambino in utero, ma [they also help with] prevengono la sciatica e, in generale, il dolore lombare che deriva dalla gravidanza", dice Swan. "Un nucleo forte e una schiena aiutano anche durante il parto." AKA, quando arriva il momento di spingere, quei muscoli addominali e dorsali ti aiuteranno sicuramente.

Il cigno suggerisce di incorporare esercizi come assi, cani da uccello, assi laterali e file di rinnegati per mantenere forti questi muscoli.

CORRELATO: Come ottenere Abs senza fare un milione di scricchiolii

Do: regola l'intensità dei tuoi allenamenti

"Regola i tuoi allenamenti ogni giorno, indipendentemente da dove ti trovi in ​​gravidanza." Dice Swan. Lei consiglia uno standard di circa 30 minuti di esercizio al giorno, ma se è un giorno di alta energia, forse aggiungere dieci o venti minuti extra al tuo allenamento. Oppure, d'altra parte, se sei stato colpito da un attacco particolarmente brutto di nausea mattutina, è del tutto normale prendersi una pausa dalla routine. Si tratta di capire cosa è giusto per te, dice Swan.

Come ti avvicini alla tua data di scadenza, Swan consiglia di rimanere attivo, ma fai attenzione alle attività che richiedono un equilibrio (l'intera cosa che non si può vedere può mettere a repentaglio la tua stabilità).

In definitiva, si tratta di fare ciò che è meglio per il tuo corpo e, naturalmente, il piccolo umano che cresce all'interno di esso.

(Foto in vetrina: Shutterstock)

Sourcesite-health.com

Tags: