Intenzioni e obiettivi per il nuovo anno: verso lo sviluppo fiorente nel 2018: parte I

Dr Sarah LoBisco, ND

Con l'inizio del nuovo anno, molti stanno contemplando gli eventi dal 2017 e hanno intenzione di migliorare l'anno a venire. Anche se "perdere peso" è ancora un obiettivo preferito per iniziare "di nuovo", molti sondaggi della popolazione stanno scoprendo che quello che detiene i primi posti per le risoluzioni del 2018 potrebbe essere un po 'diverso rispetto agli anni precedenti. 1-5

Un recente articolo su 24/7 Wall St. esaminato i dati del sondaggio da parte di Statistic Brain per distinguere gli obiettivi che le persone stanno realizzando per il 2018. Questo "istituto di indagine" basa i suoi dati sulla ricerca da sondaggi online e questionari di direct mail. La dimensione minima del campione è di 4.000 rispondenti. Usano anche dati supplementari da una serie di fonti. 1

L'articolo riportava: "Le risoluzioni relative all'educazione e al denaro sono le più comuni". Seguivano questi obiettivi di perdita di peso e su temi di relazioni romantiche. 1 (I primi 11 sono elencati qui.)

Statista ha riportato risultati simili. Il sito Web afferma, "Questa statistica mostra i risultati di un sondaggio, condotto nel 2017 negli Stati Uniti, sulle risoluzioni del nuovo anno degli americani. Durante il sondaggio, il 53% degli intervistati ha dichiarato che la propria risoluzione per il 2018 è di risparmiare denaro, mentre il 45% vorrebbe perdere peso o rimettersi in forma. "2

In un sondaggio più piccolo di un piccolo oltre 1.000 individui di Maristla risoluzione più popolare era un legame tra essere una persona migliore e perdere peso. Altri obiettivi erano l'esercizio di più, mangiare in modo più sano, cambiare lavoro o carriera, migliorare la salute generale, smettere di fumare e risparmiare denaro. (Interessante che essere più magro era tanto importante quanto essere una persona migliore per la popolazione complessiva. 3 Vedere di più sulla salute qui.)

Infine, un altro sondaggio condotto da GOBankingRates su oltre 5.000 adulti ha chiesto: "Qual è la tua risoluzione 2018?". I risultati che sono stati riportati hanno concluso che la vita al massimo è al primo posto quando viene selezionata tra altre 5 opzioni. Queste scelte aggiuntive includevano:

– Risparmia di più, spendi di meno

– Riduzione del debito

– Vivi uno stile di vita più sano

– Aumenta il mio reddito

– Passa più tempo con amici e familiari 4

Le promesse infrante e le insidie ​​della risoluzione basata su unità esterne

Molte di queste risoluzioni di Capodanno hanno uno dei numerosi temi che includono l'interruzione di un comportamento "negativo", l'abbandono di un'abitudine "cattiva", la perdita di qualcosa di indesiderato e / o il tentativo di migliorare in qualche aspetto. Con l'eccezione di essere una persona migliore e vivere la vita al massimo, si basano su risultati esterni, piuttosto che su unità interne.

Non c'è da meravigliarsi che nel 2015 U.S. Notizie e World Report dichiararono che solo l'8% delle persone raggiunse i propri obiettivi entro la fine degli anni! 5 Chi vuole sopravvivere a un anno di sentirsi privato, desideroso di più e costante sforzo? Questa futilità nel raggiungere il successo potrebbe essere il motivo per cui attualmente meno della metà degli americani (41%) ha addirittura preso una decisione con cui iniziare.

As U.S. News and World Report ha conclusola "colpa-driven-risposta alle vacanze in eccesso" che catalizza queste intenzioni, non ha un potere duraturo. Sono approcci esterni:

Per rispondere a questa domanda, è importante riconoscere che le soluzioni esterne come la dieta, l'unione di palestre e così via sono destinate a fallire se, a parte la tua ben intenzionata volontà di cambiare, non hai fatto nulla per migliorare la tua capacità di sostenere la motivazione o gestire l'inevitabile stress e disagio coinvolti nel cambiamento. Detto in modo diverso: a meno che non cambi prima idea, non aspettarti che i tuoi obiettivi di salute si materializzino. Come dice il proverbio, non è il cavallo che disegna il carrello, è l'avena. Non è la palestra, la lezione di Pilates o la dieta che ti cambierà – è la tua mente. 5

Cercare di evitare il disagio fisico, controllare i processi patologici e / o placare le paure di insicurezze fisiche o emotive, senza sostanza reale e contemplando la pulsione che li alimenta, potrebbe in realtà perpetuare il ciclo stesso che si sta cercando di rompere. Non è possibile vivere in uno stato di paura e contemporaneamente crescere e raggiungere il massimo potenziale.

A livello fisiologico, vivere in costante tensione combattere o tentare di manipolare il corpo o la situazione e ignorare i dubbi "negativi" può essere dannoso. Sappiamo anche che è inutile. (Maggiori informazioni su nel mio blog sui tentativi falliti di diete per risolvere l'epidemia di obesità qui.)

Questi tentativi di cercare rigidamente di ottenere un risultato da uno stato di turbolenza non solo influiscono negativamente sulla fisiologia a causa dello stress, ma anche sulle risposte fisiche dovute alla psicologia delle aspettative negative. Se uno non "diventa reale" su ciò che pensa veramente, i loro pensieri nascosti potrebbero creare esiti indesiderati. In medicina, si chiama effetto nocebo.

Secondo una revisione del 2016 in Ricerche e prospettive di farmacologia:

Gli effetti Nocebo sono eventi avversi prodotti da aspettative negative. Gli effetti Nocebo possono essere osservati non solo nella pratica clinica quotidiana, ma anche negli studi clinici. Questi effetti collaterali non specifici causano disagio ai pazienti, aumentano il peso della loro malattia e aumentano i costi delle loro cure. Possono portare a non aderenza, causare ai medici di interrompere ciò che altrimenti è una terapia appropriata, o prontamente tentativi di trattare questi effetti indesiderati con altri farmaci. 6

L'articolo fornisce molti esempi di prove di questo effetto negli studi clinici incentrati sul dolore, le malattie cardiovascolari, il morbo di Parkinson, l'emicrania e molti altri. 6 Ho anche discusso del nocebo effetto in relazione ai suoi esiti dannosi nel moralizzare le scelte alimentari come "buono" o "cattivo" in questo blog.

Riassunto

Un punto di vista di salute e perdita di peso come mezzo per una fine e un peso possono perpetuare "soluzioni" inefficaci e portare a pregiudizi, stigmatizzazione, 7 e una nazione di hangry, significa, persone giudicanti. Forse questo è il motivo per cui la popolarità della perdita di peso per una risoluzione si sta spostando su altri aspetti della vita e della salute che sono più "a tutto tondo".

Esiste una differenza tra sopravvivenza e prosperità 8-9 Ossessione per peso e salute fino al punto di disfunzione è diverso rispetto al mantenimento di un livello di benessere e forma fisica in ordine per evitare di essere scontrosi dal dolore mentre si sta lavorando per diventare una persona migliore.

Piuttosto, la ricerca sembra indicare relax, auto compassione10 e vivere in uno stato di ottimismo come mezzo per raggiungere ancora più grande stati di salute olistica .

Quindi, cosa potrebbe creare un cambiamento duraturo? Nel prossimo blog parlerò di questo più in dettaglio.

Riferimenti:

  1. Stebbins, S. 24/7 Wall St. 28 dicembre 2017. http://247wallst.com/special-report/2017/12/28/most-popular-new-years- risoluzioni /
  2. Stati Uniti: "Quali sono le risoluzioni del 2018?" https://www.statista.com/statistics/378105/new-years-resolution/
  3. Marist Poll. 20/12: Essere una persona migliore e dimagrire Top 2018 Risoluzioni del nuovo anno. 20 dicembre 2017. http://maristpoll.marist.edu/1220-being-a-better-person-weight-loss-top-2018-new-years-resolutions/
  4. Huddleston, C. "Goditi la vita al massimo" è la risoluzione per il nuovo anno del 2018. GoBankingRates. 14 dicembre 2017. https://www.gobankingrates.com/saving-money/top-new-years-resolutions/
  5. Luciani J. Perché l'80% delle risoluzioni di Capodanno non riesce. Notizie degli Stati Uniti e relazione mondiale. 29 dicembre 2015. https://health.usnews.com/health-news/blogs/eat-run/articles/2015-12-29/why-80-percent-of-new-years-resolutions- fallire
  6. Planès S, Villier C, Mallaret M. L'effetto nocebo delle droghe. Pharmacology Research & Perspectives. 2016; 4 (2): e00208. doi: 10.1002 / prp2.208
  7. .

  8. Dollaro E, Berman M, Adachi-Mejia AM. Nessun danno: oltrepassare la perdita di peso per enfatizzare l'attività fisica ad ogni dimensione. Prev Chronic Dis 2017; 14: 170006. DOI: http://dx.doi.org/10.5888/pcd14.170006
  9. Turner S, Goodchild van Hilten L. Fiorente o sopravvissuto? Prendendo un ampio raggio sulla salute mentale. Elsevier. 8 maggio 2017. https://www.elsevier.com/connect/thriving-or-surviving-taking-a-wide-angle-on-mental-health.
  10. Tremethick MJ. Fiorente, non solo sopravvivente. L'importanza del supporto sociale tra gli anziani. J Psychosoc Nurs Ment Health Serv. 1997 settembre; 35 (9): 27-31.
  11. Neff K e colleghi. Pubblicazioni autocompassione. http://self-compassion.org/the-research/?mc_cid=1026f19644&mc_eid=6989e40d1f
Immagine Copyright: rawpixel / 123RF Archivio fotografico

Sarah Lobisco, ND è un laureato del College of Naturopathic Medicine dell'Università di Bridgeport (UBCNM). Ha ottenuto la licenza in Vermont come medico naturopata e ha conseguito un Bachelor of Psychology presso l'Università statale di New York a Geneseo.

Dr. LoBisco è un oratore sulla salute integrativa, ha diverse pubblicazioni e si è guadagnato la sua certificazione in medicina funzionale. Il Dr. LoBisco attualmente incorpora la sua formazione come medico naturopata e medico di medicina funzionale attraverso la scrittura, la ricerca, la pratica privata e attraverso il suo lavoro di contrattazione indipendente per le aziende in materia di integratori, nutraceutici, oli essenziali e alimenti medici.

Dr. LoBisco si diverte anche a continuare a educare e responsabilizzare i suoi lettori attraverso i suoi blog e social media. Il suo recente blog può essere trovato a www.dr-lobisco.com .

Sourcesite-health.com

Tags: