La mancanza di sonno accelera l'invecchiamento del cuore

Gli esperti raccomandano tra le sette e le otto ore di sonno, e per una buona ragione. Gli ultimi risultati della ricerca evidenziano che ottenere continuamente meno di sette ore di sonno può accelerare l'invecchiamento cardiaco. Lo stesso è stato detto per i dormienti.

Lo studio ha rilevato che gli americani che dormivano per sette ore avevano il più basso rischio cardiaco in media, con il cuore di 3,7 anni oltre la loro età cronologica. Per coloro che dormivano per sei o otto ore, la loro età cardiaca era di 4,5 anni più vecchia, e quelli che dormivano per cinque ore o meno avevano un cuore più vecchio di 5,1 anni rispetto alla loro età cronologica. Avere un cuore "più vecchio" può essere dannoso perché aumenta il rischio di eventi cardiovascolari.

L'autore principale dello studio Quanhe Yang ha spiegato: "Periodi prolungati di sonno insufficiente hanno effetti negativi su più sistemi del corpo incluso il sistema cardiovascolare. Gli studi hanno mostrato relazioni significative tra la durata del sonno e fattori di rischio di malattie cardiache come ipertensione, fumo, colesterolo alto, diabete e obesità. "

L'età cardiaca è prevista dal profilo di rischio cardiovascolare di una persona che è stato introdotto dal Framingham Heart Study nel 2008.
Per determinare le loro scoperte, i ricercatori hanno analizzato le indagini sanitarie effettuate tra il 2007 e il 2014, che consistevano in 12.755 partecipanti di età compresa tra 30 e 74 anni senza storia di ictus o malattie cardiache. I partecipanti sono stati suddivisi in uno dei cinque gruppi in base ai programmi di sonno autodenunciati.

L'età cardiaca in eccesso è stata calcolata calcolando l'età, il sesso, la pressione sanguigna, il trattamento per l'ipertensione, storia di fumo, diabete, colesterolo e altro fattori per determinare il rischio cardiovascolare complessivo.

Il Cardiologo Dr. Gregg Fonarow, che non era coinvolto nello studio, ha aggiunto: "In precedenza, gli studi hanno dimostrato che la durata del sonno negli adulti è associata a fattori di rischio cardiovascolare, eventi cardiovascolari, e mortalità per tutte le cause. La durata del sonno che è troppo breve o troppo lunga è associata a un rischio maggiore, con la maggior parte degli studi che suggerisce che il rischio più basso si verifica con sette ore al giorno di durata del sonno. "

Se sei interessato al tuo cuore in eccesso età, ci sono strumenti online disponibili, oppure puoi parlare con il tuo medico per ottenere il tuo profilo cardiovascolare. Oltre a mangiare bene, fare attività fisica regolare e non fumare, la durata appropriata del sonno dovrebbe essere parte del tuo stile di vita sano per mantenere un cuore sano.

Leggi anche:


Sourcesite-health.com

Tags: