Maitake Mushroom: Benefici per la salute e How-To

Il fungo di maitake è un grande fungo originario del Nord America, dell'Europa e del Giappone. Il nome giapponese "maitake" significa letteralmente "fungo danzante". Viene anche indicato con il nome inglese "gallina dei boschi" per le sue dimensioni sostanziali e la sua forma unica. I funghi Maitake sono stati usati come cibo e medicina nelle culture asiatiche per molti secoli e sono descritti come aventi un sapore ricco e terroso. In Nord America, i funghi di maitake freschi e secchi sono disponibili in alcuni negozi e mercati, e l'estratto D-frazione Maitake viene venduto come supplemento dietetico.

Dati nutrizionali per Maitake Mushroom

1 oz di fungo di maitake fresco contiene:

  • Calorie: 10 kcal
  • Carboidrati: 2 g
  • Fat: 0 g
  • Proteine ​​: 1 g
  • Fibra: 1 g
  • Indice glicemico: Basso
  • Senza glutine: Sì

Benefici per la salute di Maitake Mushro oms

I funghi Maitake sono stati usati come medicina in Giappone per secoli – tradizionalmente si crede che promuovano la longevità. La ricerca sui benefici per la salute dei funghi è iniziata in Giappone negli anni '80 e ora viene perseguita negli Stati Uniti. I maitake contengono un polisaccaride (molte molecole di zucchero unite insieme per formare un'unica grande molecola) chiamata beta glucano.

Cancro

La frazione D di Maitake può aiutare ad attaccare le cellule tumorali e può contribuire ad alleviare i numerosi effetti collaterali della chemioterapia. Uno studio del 1997 negli Annali dell'Accademia della Scienza di New York ha rilevato che la frazione D del maitake ha aiutato a prevenire la diffusione di tumori al seno nei topi e uno studio del giugno 2011 pubblicato sul Journal of Medicinal Il cibo ha scoperto che la frazione D del maitake ha contribuito a portare alla morte delle cellule del cancro al seno. La lettera di Townsend del febbraio / marzo 1996 riportava che "il fungo Maitake era efficace contro la leucemia e i tumori dello stomaco e delle ossa" e che la frazione D del maitake contribuiva a fornire sollievo dalla nausea e dalla perdita di capelli associati con chemioterapia.

Più recentemente, uno studio pubblicato su Cancer, Immunology, Immunotherapy nell'ottobre 2010 ha dimostrato che i funghi maitake hanno inibito il cancro al colon.

L'American Cancer Society afferma che "sono necessari ulteriori studi scientificamente studiati per determinare la potenziale utilità della maitake nella prevenzione o nel trattamento del cancro". Attualmente sono in corso diversi studi sull'uomo.

Booster per immunità

Uno studio del 1995 negli Annali dell'Accademia della Scienza di New York trovò che la frazione D del maitake aumentava il sistema immunitario dei topi iniettati con chiamate al cancro del fegato, e lo studio del 1997 menzionato sopra trovò che il maitake D -frazione potenziata della funzione immunitaria nei topi impiantati con carcinoma mammario. Inoltre, uno studio pubblicato nel numero di Summer 2004 del Journal of Medicinal Food ha scoperto che la frazione D del maitake ha attivato le cellule immunitarie e potrebbe aiutare a combattere le infezioni.

Gestione dello zucchero nel sangue

Le persone con diabete di tipo 2 possono trarre beneficio dai funghi maitake, che possono aiutare a regolare i livelli di glucosio nel sangue e ridurre la resistenza all'insulina.

Uno studio pubblicato nel numero di aprile 2007 del Journal of Pharmacy and Pharmacology mostrò che MT-alfa-glucano, un altro polisaccaride trovato nei maitakes, diminuiva i livelli di insulina e il glucosio nel sangue a digiuno.

Poiché i maitake possono abbassare i livelli di zucchero nel sangue, dovresti stare attento a mangiare i funghi maitake se stai assumendo farmaci per il diabete.

Heart Helper

Molti medici in Giappone usano i funghi maitake per abbassare la pressione sanguigna e i lipidi del sangue, due principali fattori di rischio nelle malattie cardiovascolari. Inoltre, uno studio pubblicato nel numero di ottobre del Journal of Agriculture and Food Chemistry ha mostrato che la supplementazione di estratti di funghi maitake ha abbassato i livelli di colesterolo nel fegato.

Come scegliere funghi freschi Maitake al negozio

Come tutti i funghi, cerca i maitake che siano sodi (non molli o appassiti) e privi di imperfezioni. Non comprare funghi che odorano di lievito. I maitakes dovrebbero avere un gruppo ristretto di volant, piuttosto che sembrare sciolti o sparsi. Possono andare dal marrone al grigio.

Acquista i funghi interi anziché quelli pretagliati per prolungarne la durata. A casa, conservare i maitake in un sacchetto di carta (non di plastica) nel frigorifero.

Come ottenere più funghi Maitake nella tua dieta

Gloria Tsang è l'autrice di 5 libri e il fondatore di HealthCastle.com, la più grande rete di nutrizione online gestita da dietisti registrati. Il suo lavoro è apparso nelle principali pubblicazioni nazionali ed è un esperto di nutrizione regolarmente presente per i media in tutto il paese. L'Huffington Post l'ha nominata tra i suoi 20 migliori esperti di nutrizione su Twitter. Gli articoli di Gloria sono apparsi su vari media come Reuters, affiliati NBC e ABC, The Chicago Sun-Times, Reader's Digest Canada, iVillage e USA Today.

Sourcesite-health.com

Tags: