Miglior olio di cocco biologico da utilizzare per la cura dei capelli, la cura della pelle e la cottura

L'olio di cocco è ricco di grassi saturi. Usandolo per cucinare aumenterai i tuoi buoni livelli di colesterolo e aumenterai il tuo sistema immunitario. Puoi anche usare l'olio di cocco per ottenere capelli lucenti e come alternativa a molti prodotti per la cura della pelle.

Olio di cocco solido o liquido?

Perché L'olio di cocco è ricco di grassi saturila sua consistenza naturale ricorda il burro. Se l'olio di cocco si presenta in forma liquida, ha aggiunto qualcosa per impedirne la solidificazione. O quello o alcuni nutrienti sono stati analizzati.

Puoi fondere l'olio di cocco solido esponendolo a fuoco basso. Questo richiede solo pochi minuti e ti aiuta ad evitare i prodotti che sono stati elaborati o che contengono sostanze chimiche

Metodo di estrazione

Estrarre l'olio dalle noci di cocco nel modo più naturale possibile significa il prodotto finito è più ricco di sostanze nutritive e vitamine. Alcuni metodi di estrazione richiedono l'uso di sostanze chimiche che finiscono nel prodotto finito. Alle aziende non è consentito etichettare questi prodotti come biologici.

Cerca olio di cocco pressato a freddo, olio di cocco crudo o olio di cocco extra vergine. Alcune marche usano anche il termine olio vergine di cocco. Tutti questi termini si riferiscono all'olio di cocco biologico che è stato estratto mediante un processo di spremitura a freddo.

L'olio di cocco extra vergine potrebbe essere leggermente più costoso rispetto ai prodotti che sono stati estratti chimicamente. Tuttavia, vale la pena spendere un po 'di più per ottenere un prodotto naturale privo di sostanze chimiche.

Alcune marche vendono olio di cocco biologico che è stato estratto con vapore. Questo è un processo naturale che non espone il prodotto finito a sostanze chimiche, ma dovresti sapere che le alte temperature possono danneggiare gli antiossidanti naturalmente presenti nell'olio di cocco.

Indipendentemente dal prodotto che acquisti, assicurati che la marca è trasparente riguardo al metodo di estrazione utilizzato. Anche se la spremitura a freddo è il metodo di estrazione più comune, anche le tecniche di centrifugazione e refrigerazione possono essere utilizzate per preservare i nutrienti presenti nelle noci di cocco

Etichetta organica

Alcuni gli oli di cocco vengono commercializzati come biologici, mentre altri usano l'etichetta biologica USDA sulla confezione. Termini come organico, grezzo e naturale possono essere utilizzati su un imballaggio del prodotto anche se il prodotto non soddisfa gli standard del marchio biologico USDA. I migliori prodotti di olio di cocco biologico sulla nostra lista sono tutti certificati come biologici.

Leggi attentamente le etichette quando acquisti olio di cocco e non dare per scontato che un prodotto sia privo di sostanze chimiche perché l'etichetta usa parole come ' sano 'o' naturale '

Se possibile, scegli un prodotto con l'etichetta biologica USDA. Se non vedi questa etichetta, controlla gli ingredienti per assicurarti che il prodotto non contenga sostanze chimiche.

Alcuni prodotti non possono usare questa etichetta perché usano noci di cocco OGM. Questi prodotti sono sicuri da usare finché crescono senza pesticidi.

Evita olii sbiancati o deodorizzati

L'olio di cocco crudo dovrebbe sembrare torbido. Alcuni marchi usano la candeggina per dare all'olio di cocco un colore più bianco che è più piacevole alla vista. Questi prodotti non sono sicuri per la cottura e potrebbero irritare la pelle.

Alcune marche vendono olio di cocco deodorato. Ciò significa che l'olio viene lavorato e esposto ai prodotti chimici per perdere il suo odore naturale. Alcune persone usano questo prodotto per cucinare dato che l'olio di cocco deodorato non può sopraffare il cibo che si sta preparando con un aroma di cocco, ma questa non è un'opzione salutare.

Ulteriori informazioni sulla marca

Se vuoi un prodotto biologico, scopri di più sul marchio che lo contraddistingue. Cerca un marchio che si preoccupa veramente di preservare l'ambiente, sostenere un'agricoltura sostenibile e offrire un prodotto di alta qualità.

In primo luogo, il marchio che scegli dovrebbe essere trasparente su dove vengono le noci di cocco e come crescono . In secondo luogo, dovrebbero fornire informazioni chiare su come estrarre l'olio. Infine, vogliamo sapere quali sono gli ingredienti che aggiungono e perché.

Un marchio che soddisfa e supera i requisiti per l'etichetta biologica USDA è una scelta eccellente, ma tieni presente che alcuni prodotti soddisfare questi standard senza usare questa etichetta sulla confezione.

Trovare il miglior olio di cocco biologico dovrebbe essere facile ora che sai cosa cercare. Ricordati di controllare attentamente le etichette per scoprire eventuali ingredienti aggiunti e il processo di estrazione e di scegliere un marchio con una buona reputazione

Potrebbe piacerti anche:

Tags: