Perché dovresti passare ad una dieta ricca di carboidrati ad alto contenuto di grassi

Per anni ci è stato insegnato che i grassi sono cattivi e dovremmo stare lontani da loro. "Esperti" medici ci hanno insegnato che mangiare grassi fa ingrassare e che il consumo di grassi è una strada a senso unico per una malattia cardiaca.


Ma con il passare del tempo, le cose hanno iniziato a cambiare. Ora sappiamo che una dieta a basso contenuto di carboidrati e ricca di grassi effettivamente migliora il colesterolo "buono" (HDL) e non peggiora il colesterolo "cattivo" (LDL). Anche quando si parla di dispendio energetico e perdita di grasso, sappiamo che il corpo può immagazzinare quantità limitate di glicogeno. L'energia totale in calorie di quel negozio è di circa 2500 (o un po 'di più per una persona più grande). Quindi i carboidrati in eccesso che mangiamo saranno immagazzinati come grasso corporeo.

Pochissime persone riescono a processare i carboidrati in modo efficiente. Sì, hai bisogno di carboidrati per riempire le tue negozi di glicogeno dopo una intensa attività (i carboidrati sono la forma più veloce di carburante per i muscoli che lavorano), ma i carboidrati tendono a stimolare l'appetito . La tua energia inizialmente picchi, e poi cade. Il grasso, d'altra parte, sta riempiendo e fornisce energia sostenuta. Le persone magra e atletiche possono anche beneficiare di una dieta ricca di grassi.

Molti rigorosi studi clinici condotti negli ultimi dieci anni dimostrano che una dieta ricca di carboidrati ha esiti peggiori per la salute in termini di obesità, malattie cardiache e diabete di una dieta più ricca di grassi.

In una dieta ad alto contenuto di grassi, le persone perdono peso e le malattie cardiache e il diabete migliorano.

Come passare a una dieta ricca di grassi?

Con un piano pasto ideale, stai assumendo circa il 40 percento delle tue calorie da grassi sani, 25 da carboidrati e 35 da proteine. All'inizio un cambiamento così grande sarà sicuramente difficile come probabilmente il tuo corpo dipendente da zucchero e carboidrati. Ti sentirai male durante la prima settimana, ma a lungo andare sarà più facile.

La prima cosa che devi fare è tagliare gli zuccheri e gli alimenti trasformati. La piccola quantità di carboidrati che mangerete dovrebbe provenire da fonti complesse di carboidrati. Sostituisci i carboidrati con grassi sani da pesce, avocado, noci e semilatticini (compresi burro, formaggio e latte), noce di cocco e olio d'oliva.

Quando si cambia a una dieta ricca di grassi e basso contenuto di carboidrati, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla colazione, poiché questo è il momento in cui le persone mangiano troppo carboidrati. Invece, prova a mangiare una colazione ad alto contenuto di grassi ad alta percentuale proteica. Questa colazione può contenere pancetta, carne magra, uova intere ecc. Per quanto riguarda i carboidrati, cerca di prenderli dalle verdure verdi ed evitare quelli amidacei

In un primo momento, aspettati alcuni cambiamenti di umore ed energia, ma una volta che ti ci abitui – inizierai a perdere grasso, ti sentirai concentrato e migliore di prima. Sicuramente.

Riferimenti: Alimentazione dell'autorità

Tags: