Questa dolorosa condizione è in aumento tra le donne

                                
                

                
                    

                    
                                        
                                        
                                        
                    

                         Questa dolorosa condizione è in aumento tra le donne

                    
                                        
                                        
                    

Se li hai provati, sai che il dolore è insopportabile. In effetti, alcune donne che hanno sofferto di questo e attraversato il parto dicono che è più doloroso che avere un bambino. Cosa sono?

Calcoli renali.

Depositi duri, simili a ciottoli che si formano per una serie di ragioni, i calcoli renali sono composti da sostanze chimiche normalmente secrete nelle urine. Cristalli solidi si formano nel rene quando c'è una quantità eccessiva di rifiuti in una piccola quantità di liquido. Questi cristalli si uniscono per formare calcoli renali che si spera possano uscire dal corpo nelle urine.

Le pietre sono disponibili in tutte le forme e dimensioni e possono essere piccole come un granello di sabbia o grandi come una pallina da golf. Più grande è la pietra, più evidenti sono i sintomi, che includono anche febbre, brividi, nausea e vomito e dolore estremo e acuto nella parte posteriore o laterale

Recentemente, i ricercatori della Mayo Clinic hanno condotto uno studio determinando un aumento delle diagnosi di calcoli renali. Analizzando le cartelle cliniche di oltre 7.200 individui, hanno rilevato che le donne di età compresa tra 18 e 39 anni sviluppavano calcoli renali più frequentemente rispetto agli uomini.

I ricercatori hanno sottolineato, tuttavia, che i risultati potrebbero essere causati da test diagnostici migliori nel tempo.

"Vedo spesso pazienti di sesso femminile", dice Dr. Tony Tranun urologo con Aurora Health Care.

"Le mie raccomandazioni generali per la prevenzione delle pietre che aiuteranno la grande maggioranza dei pazienti con una storia di calcoli renali sono le seguenti:"

  • Bere acqua a sufficienza per produrre da due a tre litri di urina al giorno
  • Limitare sia l'assunzione di sale che l'assunzione di proteine ​​animali

"Al di là di queste raccomandazioni generali, alcune persone formeranno pietre indipendentemente", dice il dott. Tran. Questi pazienti tendono ad avere una ragione metabolica alla base per la formazione di calcoli e in genere richiederanno un lavoro più esteso e potrebbero dover essere collocati su farmaci che possono aiutare a prevenire le pietre insieme alle raccomandazioni generali. "

                                    

Sourcesite-health.com

Tags: