Trattamenti non invasivi per le vene varicose: ecco cosa devi sapere | Natural Solutions Magazine

Al fine di curare le vene varicose, è necessario sapere quali sono le cause. La condizione è più comunemente il risultato del "pooling" di sangue nelle vene a causa di valvole inefficaci nei vasi sanguigni. Invece di assicurare che il sangue continui a essere pompato attorno al corpo, le valvole consentono la formazione di coaguli che possono ingrandire la vena, farle sporgere dalla superficie della pelle e avere una colorazione viola o rosso intenso.

Anche se molte persone potrebbero pensare che le vene varicose siano solo una preoccupazione per le donne di mezza età, circa il 25% di tutti gli adulti svilupperà la condizione. Tuttavia, le donne sono più sensibili alle vene varicose a causa degli effetti degli ormoni e, naturalmente, della gravidanza. Durante la gravidanza vi è un aumento del flusso sanguigno e le valvole hanno maggiori probabilità di diventare sovraccarichi che possono portare alla comparsa di vene varicose. Questo è anche il caso se sei sovrappeso e quando invecchi anche.

Tuttavia, è possibile ridurre al minimo i rischi di sviluppo delle vene varicose. Indossare calze a compressione può essere estremamente utile per chiunque possa essere a rischio o già affetto da vene varicose e può essere utilizzato come misura preventiva, una forma di trattamento o come accompagnamento alla chirurgia o ad altri metodi alternativi .

I calzini a compressione agiscono esercitando una pressione esterna sulle vene in questione e contribuendo a normalizzare il flusso sanguigno spingendo il sangue verso l'alto e riducendo le possibilità di "raggruppamento". Questo può anche prevenire il dolore o l'affaticamento delle gambe ed è uno dei motivi per cui le calze a compressione sono popolari anche tra gli atleti che credono che l'aumento del flusso sanguigno aiuti il ​​recupero muscolare e riduca i danni ai tessuti.

I calzini a compressione sono disponibili in un'ampia gamma di materiali, quindi non dovrai preoccuparti di fare troppo caldo nei mesi estivi! Tuttavia, si consiglia di discutere le opzioni con un medico in quanto vi è anche una grande scelta tra diversi livelli di compressione, a partire da 10-15 mmHg di compressione. Scegliere la compressione corretta per le calze se è vitale per garantire che funzionino in modo efficace! Ma anche indossarli correttamente è importante, non rotolare mai la parte superiore delle calze perché ciò può limitare il flusso di sangue e avere l'effetto opposto.

Posso lasciare le mie vene varicose non trattate?

La cosa peggiore che puoi fare è cercare di ignorare le tue vene varicose. Dopotutto, la condizione è indicativa di un problema circolatorio più ampio, quindi è importante consultare un medico il più rapidamente possibile.

Lasciando le vene varicose non trattate potresti soffrire di altre, più gravi, condizioni nella vita futura, inclusi i coaguli di sangue come trombosi venosa profonda e persino embolia polmonare, quando un coagulo di sangue blocca i vasi nei polmoni che possono essere la vita minaccioso.

Le vene varicose possono spesso essere doloranti e molti pazienti sperimentano effetti emotivi o psicologici come stress, ansia e persino depressione dovuti alla condizione; quindi non c'è davvero alcun beneficio nel lasciare queste vene non trattate.

Non voglio un intervento chirurgico; ci sono trattamenti naturali disponibili?

Un esperto di specialisti in chirurgia venosa Radiance Vein Clinic spiega che esistono diverse procedure minimamente invasive che offrono soluzioni per chiunque soffre di vene varicose. Questi trattamenti comprendono l'ablazione del laser endovenoso e l'ablazione con radiofrequenza, che sono tecniche basate sul calore che sigillano le vene problematiche e reindirizzano il flusso sanguigno attraverso vene sane, dando quindi alle valvole poco efficienti il ​​tempo di riparare in modo naturale.

Tuttavia, la chirurgia potrebbe non essere l'opzione migliore per tutti i malati di vene varicose. Fortunatamente, sul mercato esiste una gamma di alternative naturali.

Gli oli sono i rimedi naturali particolarmente popolari per alleviare il dolore causato dalle vene varicose, così come altri sintomi. L'olio di vitamina E è una grande opzione per chi soffre in quanto contiene antiossidanti che aumentano la guarigione. Tuttavia, alcuni pazienti possono manifestare effetti indesiderati, inclusa la dermatite, dopo aver usato questo olio, quindi è meglio sperimentare su una piccola chiazza di pelle prima di applicarla più liberamente.

Allo stesso modo, Bio-oil è un buon accompagnamento naturale e lavora per migliorare l'aspetto della pelle. È costituito da una miscela di oli come la vitamina A ed E, rosmarino, camomilla e lavanda, tutti con una gamma di diverse proprietà curative, tra cui anti-batterici e anti-infiammatori. Infatti, oltre il 90% degli utenti ha visto un miglioramento solo otto settimane dopo aver iniziato a utilizzare il prodotto su cicatrici.

Gel come Ibuleve possono essere un'opzione efficace per ridurre il gonfiore e alleviare il dolore e il dolore causati dalle vene varicose. Tuttavia, questo prodotto contiene ibuprofene quindi dovresti parlare con un medico se ti viene già prescritto un farmaco.

Non devi soffrire di vene varicose in silenzio; c'è una vasta scelta di trattamenti per alleviare i sintomi dietro la condizione, così come le tecniche per ridurre le possibilità di svilupparli in primo luogo!

 

Tags: